Fra qualche mese l’azienda di Cupertino Apple presenterà per il mercato mobile la sua nuova linea di smartphone, i quali dovrebbero chiamarsi presumibilmente iPhone XI. Di questi ultimi sono già cominciati a spuntare online i primi renders che ci hanno mostrato una disposizione dei sensori fotografici posteriori molto particolare. Fino ad ora si trattava solo di renders. Tuttavia, nelle ultime ore sono state pubblicate online le prime immagini dal vivo delle presunte cover di questi device che sembrano confermarci questa disposizione.

 

iPhone XI: confermata la disposizione quadrata dei sensori fotografici posteriori?

Le ultime tendenze del settore mobile sembrano suggerire che più fotocamere ci sono su uno smartphone, meglio è. Quasi tutte le maggiori aziende, infatti, hanno implementato sui propri dispositivi numerosi sensori fotografici posteriori, arrivando addirittura ad un numero di cinque sensori.

Fra pochi mesi, però, sarà anche il turno di Apple di annunciare sul mercato i suoi nuovi iPhone XI. Sappiamo da tempo che questi ultimi device monteranno sul posteriore almeno di tre sensori fotografici accompagnati da un flashLED. Per quanto riguarda la loro disposizione sulla backcover, diversi rumors ci avevano suggerito una disposizione quadrata di questi sensori, e ora delle immagini dal vivo sembrano confermarcelo.

Sono infatti trapelate online le prime immagini reali di quelle che sembrano essere le future cover dei prossimi iPhone XI. Come è possibile notare dalle immagini, sulle cover in questione è presente uno spazio in alto sul lato sinistro di forma quadrata. E sarebbe quindi proprio questa la zona adibita ad ospitare i sensori fotografici posteriori.

Leggi anche:  Apple: arriva una nuova funzione che migliora la durata della batteria

Ecco, quindi, una quasi conferma ufficiosa dell’effettiva presenza di questa disposizione dei sensori fotografici dei futuri device di Apple. Staremo a vedere se sarà realmente così e se, soprattutto, agli utenti piacerà questa scelta.