google-pixel-4-display

La serie di punta di Google in fatto di smartphone di quest’anno, anche se è stata presentata verso la fine dello scorso, non ha riscosso esattamente il successo sperato. Le colpe di tutto questo possono essere attribuite a diversi fattori, ma sicuramente il notch che era presenta sul modello XL non ha migliorato la situazione, anzi. Il design completo diciamo che non ha colpito l’utenza, neanche i fan più accaniti del marchio; la speranza è che i due modelli midrange, ovvero Pixel 3a e 3a XL possano risollevare la situazione, ma ancora non si hanno dati.

 

Nel frattempo la compagnia è impegnata nello sviluppo della successiva serie ovvero Pixel 4 di cui già si conosce qualcosa grazie a dei leak comparsi qua e la. Tra gli ultimi ce n’è uno che ci sta facendo capire che un errore di design non verrà più fatto e dall’orribile quanto enorme notch si passerà ai fori nel display; si tratta della tecnologia già vista su alcuni smartphone di Huawei e Samsung. Le immagini mostrano le pellicole protettive dello schermo che rendono palese la futura scelta.

Leggi anche:  Google eliminerà per sempre l'app Youtube Gaming entro fine mese

 

Google Pixel 4

Alcune informazioni su tali dispositivi ci sono arrivate tramite i benchmark sulla famosa piattaforma Geekbench. Anche se erano elencati senza nome è facile ipotizzare che si trattava proprio della futura coppia ammiraglia. Ad alimentare i dispositivi testati c’era un processore Snapdragon 855 di casa Qualcomm il che è l’aspetto più ovvio visto che finora la grande G ha usato solo i top di gamma del produttore statunitense di chip.