sfuggire al phishingIl termine phishing è sempre più conosciuto data l’intensa diffusione di tentativi di frode a opera di cyber-criminali che mirano ai risparmi degli utenti. La truffa online circola soprattutto tramite email e tenta di ingannare psicologicamente gli utenti, intimorendoli o incuriosendoli, per esortarli a fornire informazioni personali da usare illecitamente. I malfattori, pur modificando frequentemente l’espediente utilizzato, procedono sempre tramite la stessa strategia e ciò permette di sfuggire al phishing. Pochi consigli, infatti, possono essere sufficienti al fine di evitare i tentativi di frode online.

Truffe online: ecco come sfuggire al phishing tutelando dati e denaro!

La probabilità di ritrovarsi di fronte a un tentativo di frode online è sempre più alta. Le email, gli SMS e i Social sono utilizzati spesso in maniera illecita da parte di malfattori che diffondono messaggi falsi spacciandosi per aziende note. L’intento è quello di persuadere le vittime o spaventarle per esortarle poi a fornire dati e credenziali in apposite pagine inserite all’intento del messaggio tramite link di accesso rapido.  

Leggi anche:  Email phishing: ecco un tentativo di frode che prosciuga carte e conti

Affidandosi alla comunicazione sbagliata, dunque, pochi passaggi possono essere sufficienti per perdere i propri risparmi. Spesso i dati richiesti riguardano proprio le credenziali di accesso a carte o conti. 

Sfuggire al phishing però non è impossibile, infatti, mantenendosi costantemente aggiornati circa i tentativi di frode che è possibile riscontrare e tenendo a mente determinati accorgimenti è possibile proteggere i propri risparmi. E’ utile ricordare che tutti possono essere tratti in inganno, dunque, è importante procedere con la massima attenzione. Eliminare il messaggio sospetto senza cliccare sui link proposti e senza inserire alcuna informazione può permettere di evitare i tentativi di phishing senza troppe difficoltà.