ota-2-valve-steam-toxic-players

Dota 2 non è più gratuito, se vuoi avere la migliore esperienza in gioco. Nel Dota 2 “Battle Pass” di quest’anno – un abbonamento premium che di solito offre skin e altre curiosità opzionali al gioco – Valve ha raggruppato una delle caratteristiche più importanti che abbia mai creato.

I giocatori che acquistano il Battle Pass possono ora utilizzare una funzione “sperimentale” Evita giocatore, che dovrebbe tenere lontano i giocatori tossici. Ecco un altro modo per dirlo: Valve ora sta facendo pagare i giocatori un minimo di $ 9,99 per evitare molestie.

Valve sembra voler risolvere questi problemi

Valve sta finalmente compiendo ulteriori passi per affrontare la sua comunità di giocatori  e proteggere i giocatori di Dota 2. A quanto pare, la società vede questo come un componente aggiuntivo. Dovrebbe invece vederlo come parte dell’esperienza principale che dovrebbe essere offerta a tutti i giocatori gratuitamente.

È abbastanza facile silenziare gli altri, ma Valve non ha nemmeno preso provvedimenti basilari per proteggere i giocatori in un gioco che dura da sei anni. È inconcepibile che i principali sviluppatori e editori come Valve non si preoccupino di implementare le funzionalità di sicurezza dei giocatori. Nessuna grande compagnia sembra immune da questo abbagliante abbandono di responsabilità.

Ovviamente, la nuova funzione “evita player” di Valve, probabilmente non vale nemmeno la pena di pagare nel suo stato attuale. I giocatori riferiscono che la funzione ti consente semplicemente di esprimere una preferenza per non giocare con qualcuno – non è una garanzia che non li vedrai più.

I giocatori che acquistano il Battle Pass ottengono anche l’accesso a una nuova funzione di alto cinque che possono aggiornare nel tempo.