Facebook

Il social network Facebook negli ultimi mesi ha avuto molti problemi riguardanti la privacy, per questo motivo Altroconsumo ha lanciato una nuova class action contro la piattaforma.

La class action in questione, chiede 285 euro all’azienda di Mark Zuckerberg per ogni anno di iscrizione alla sua piattaforma. Scopriamo insieme in che cosa consiste e come partecipare.

 

Facebook: nuova class action avviata da Altroconsumo

Torniamo ancora una volta a discutere della privacy di Facebook. Altroconsumo ha richiesto una class action contro il colosso dei social network. La richiesta in questione è quella di riconoscere agli utenti che chiedono il risarcimento danni, fino a 285 euro per ogni anno di iscrizione alla piattaforma. Nel comunicato che l’Associazione a tutela dei consumatori, che invita ad aderire alla class action si legge: “Sai che ogni volta che metti un “like” su un post o inizi a seguire una pagina Facebook, il buon vecchio Mark raccoglie dati sul tuo conto? E sei davvero certo di sapere che uso ne fa e dove finiscono questi dati?“.

Leggi anche:  Facebook: tante novità presentate alla conferenza F8

La situazione descritta da Altroconsumo è stata anche confermata dalle scuse che l’azienda ha fatto ai propri utenti per l’utilizzo improprio di alcuni dati. Scuse che probabilmente, non sono bastate a fermare l’Associazione che, insieme “assieme alle associazioni di consumatori di Belgio, Spagna e Portogallo, ha deciso di avviare una class action contro Facebook, per chiedere che i consumatori europei vengano risarciti, che vengano correttamente informati sull’uso che viene fatto dei loro dati e che possano scegliere consapevolmente in qualsiasi momento quali di questi condividere“.

Detto ciò, tutti gli utenti che possiedono un account sulla piattaforma, sottolinea l’Associazione, possono partecipare alla class action seguendo un link che rimanda direttamente alla pagina ufficiale in cui dovrete inserire i vostri dati. Non ci resta che attendere e scoprire come finirà la faccenda, ovviamente noi vi terremo informati su qualsiasi novità.