Aumenti

I consumatori da qualche mese hanno a disposizioni numerose tariffe telefoniche low cost; ormai, possedere una tariffa a meno di 10,00 Euro al mese è diventato molto facile. Dobbiamo soprattutto ringraziare gli MVNO che con la loro entrata in Italia, hanno caratterizzato notevolmente il mercato italiano; difatti, i consumatori si trovano in una situazione agiata perché si ritrovano a pagare dei prezzi molto bassi e a possedere un bundle di minuti, SMS e GB mensili.

Molte volte però, i prezzi che alcuni gestori telefonici presentano non sono reali; Che cosa significa? Consigliamo sempre, di prestare molta attenzione quando andate ad attivare una nuova tariffa telefonica e ad avere, più diffidenza nei confronti del gestore telefonico. Capita spesso che, alcune tariffe telefoniche siano soggette alle famose rimodulazioni; in questo caso, il gestore telefonico può presentare la tariffa ad un prezzo molto basso ma potrebbe aumentarlo in qualsiasi momento, avvisando il consumatore con un SMS.

Leggi anche:  Vodafone sorprende con un nuovo regalo targato Happy Friday e con le promo

Tim, Wind e Vodafone: ci sono aumenti su alcune tariffe telefoniche

Parlando di rimodulazioni tariffarie, alcuni clienti Tim che hanno attivato un offerta telefonica che non è più in commercio subiranno un aumento dal 28 Aprile e dovranno sostenere il costo di 1,99 Euro in più ogni mese.

Anche alcuni clienti Wind, dovranno sostenere il costo di 2,00 Euro in più al mese a partire dal 5 Giugno; in particolare, rientra nella rimodulazione la tariffa telefonica denominata Noi Unlimited Plus.

Infine, anche i clienti Vodafone subiranno un aumento di 2,99 Euro in più ogni mese dal 5 Luglio se hanno attiva una delle seguenti tariffe: Internet e TV SportInternet Unlimited +Internet UnlimitedVodafone One Pro TV Vodafone One.