WhatsApp: con il nuovo aggiornamento la privacy è ridotta a zero, ecco cosa cambia

Molte possibilità in merito WhatsApp sono stati introdotti proprio nell’ultimo anno grazie ai nuovi aggiornamenti arrivati con molta costanza. Infatti moltissimi utenti si sono ritrovati felici per via di queste migliorie che non hanno fatto altro che aumentare il distacco dalle applicazioni rivali.

C’è da dire allo stesso tempo che bisognerà fare sempre di più per tenere a bada la concorrenza e soprattutto per tenere al sicuro il pubblico stesso. Infatti WhatsApp ha introdotto nuove norme anche per la sicurezza, riuscendo a tirare in ballo funzioni che portano aria di rivoluzione. La privacy infatti viene prima di tutto, soprattutto quando si tratta di chat private.

 

WhatsApp, il nuovo aggiornamento porta la possibilità di scoprire quante volte è stato inoltrato un messaggio da voi inviato

Nonostante molti fenomeni inerenti a truffe e bufale siano stati annullati definitivamente, qualcosa continua a circolare. Per questo WhatsApp ha introdotto la possibilità di inoltrare un messaggio solo 5 volte e non più 21 come dal principio.

Ora come ora questo ha a che fare con la nuova funzione lanciata con l’ultimo aggiornamento importante da parte del colosso della messaggistica. Infatti ogni utente che invia un messaggio può in seguito scoprire anche se questo è stato inoltrato e soprattutto quante volte.

Per scoprire questa nuova feature bisogna semplicemente inviare un messaggio e dopo poco recarsi nella chat stessa. Basterà semplicemente dare uno sguardo alla vignetta del proprio messaggio inviato per vedere in alto il numero delle volte in cui è stato inoltrato.