huawei-huaweip30-huaweip30pro-aggiornamento-android

Huawei P30 e P30 Pro potrebbero non apparire nelle mani delle persone fino al 5 aprile. La società, però, sta già distribuendo il primo aggiornamento per i dispositivi. Oltre ad integrare la patch di sicurezza Android di marzo, l’aggiornamento migliora un numero di elementi, come la fotocamera, l’audio e il sensore di impronte digitali.

L’Huawei P30 Pro ha riconquistato la classifica smartphone con il suo punteggio su DxOMark. Nonostante ciò, Huawei ha rilasciato un aggiornamento giornaliero per ottimizzare le prestazioni della fotocamera in determinati scenari. Molto probabilmente si riferisce all’ottimizzazione dell’intelligenza artificiale.

Huawei P30 Pro sarà spedito dal 5 aprile

Huawei utilizza l’IA nel suo software per modificare le impostazioni della fotocamera in base a quale scenario viene rilevato per ottenere risultati ottimali. L’aggiornamento EMUI da 400 MB risolve anche un problema significativo con il display Always-On della serie P30 relativo alle notifiche di terze parti. Al momento, l’AOD impedisce a qualsiasi app di terze parti di visualizzare notifiche su di esso, il che praticamente annulla lo scopo.

Leggi anche:  5G: gli Stati Uniti spenderanno circa 20 miliardi in 10 anni per tenere il passo

L’aggiornamento 9.1.0.124 risolve questo problema e ora consente alle app di terze parti di visualizzare le notifiche sul display Always-On. Si prevede inoltre che questa correzione di bug venga estesa ad altri dispositivi Huawei idonei, come P20 Pro e Mate 20 Pro.

Ulteriori correzioni includono un problema che riguarda la tastiera Swiftkey che potrebbe essere attivata da e-mail con allegati di grandi dimensioni, nonché un problema “che ha causato l’interruzione della sincronizzazione audio e video durante la riproduzione di video Instagram registrati in modalità vivavoce.”

Huawei P30 Pro vanta enormi doti per la fotocamera con il suo straordinario zoom ottico 5x. Il costo del device parte da 999 euro. È disponibile per il preordine in tutta Europa e inizierà a essere spedito a partire dal 5 aprile.