Nubia-Red-Magic-Mars

Il mondo degli smartphone da gaming potrebbe presto contare su un nuovo giocatore in campo. Si tratta della nuova generazione di device Nubia che ha ottenuto la certificazione China Compulsory Certificate anche abbreviata con la sigla 3C.

Presso gli uffici dell’ente cinese è passato uno smartphone del produttore cinese, caratterizzato dal numero di modello NX629J. Questa numerazione ricorda molto quella del Red Magic Mars che è caratterizzata dalla sigla NX619J. È facile quindi ipotizzare che il nuovo smartphone potrebbe tranquillamente essere in Nubia Red Magic 3.

Tra i dati certificati dall’ente 3C non figura la dotazione tecnica dello smartphone, ma ci sono solo riferimenti al comparto della batteria. Il valore della capienza della batteria non è chiaramente espresso ma bisogna affidarsi alle parole del CEO Ni Fei. L’amministratore ha indicato che inizia con il numero 5, quindi si presuppone 5000mAh. Si tratta di un valore verosimile, considerando che Nubia punta sulla grande autonomia dei propri dispositivi.

Emerge anche che il possibile Nubia Red Magic 3 supporterà la tecnologia di ricarica rapida Power Delivery a 30W. Alla massima potenza, il dispositivo assorbirà 15V a 2A garantendo una ricarica veloce e soprattutto la possibilità di caricare il device anche mentre si gioca.

Ipotizzando una possibile scheda tecnica dello smartphone da gaming di Nubia, possiamo aspettarci il System on a Chip Qualcomm Snapdragon 855. Le configurazioni di memoria RAM saranno diverse, con la più potente da 12GB e magari due versioni intermedie da 8 e 6GB.

Ci saranno novità anche per il sistema di raffreddamento che potrebbe adottare un sistema ibrido con camera di vapore ed un ventola attivabile in caso di necessità. Per quanto riguarda il display possiamo aspettarci almeno un OLED da 6 pollici con frequenza di aggiornamento a 120 Hz come il Razer Phone. Non mancheranno i sistema di vibrazione in 4D e gli air trigger.