Whatsapp 5 trucchi sconosciutiWhatsapp non è proprio il massimo dal punto di vista della privacy. Continua a mettere a dura prova la pazienza degli utenti dopo la promessa di un’integrazione sociale con i social network di mamma Facebook per Messenger e Instagram. La cosa non piace a parecchi i noi ma tra pochi mesi dovremmo conviverci o affidarci altrove. Per il momento possiamo solo pensare di usare 4 trucchi per spiare i contatti leggendo i loro messaggi e visualizzando le loro foto senza farci scoprire. Vediamo come fare.

 

Whatsapp: sei offline ma puoi leggere comunque i messaggi. Ecco come fare

Staccare la spina dopo una settimana di lungo ed estenuante lavoro è davvero il minimo. Vale la pena entrare nelle Impostazioni e disattivare le spunte blu? Poi non potrò più vedere quali dei miei contatti è collegato. Allora usiamo 4 soluzioni alternative.

La prima è la modalità aereo, la cara e vecchia opzione che disattiva ogni profilo di connessione, dal WiFi al Bluetooth e fino all’NFC. Resta in vita solo la chiamata vocale e gli SMS, per il resto saremo fuori dal mondo. La usiamo per entrare in modalità anonima Whatsapp leggendo i messaggi senza che appaiano le famigerate spunte di lettura. Possiamo anche digitare il messaggio e premere Invio. Sarà inoltrato non appena torneremo online.

Leggi anche:  WhatsApp, il trucco nascosto per chattare con chi ci ha bloccato

Parliamo poi delle notifiche, ossia i sistemi di visualizzazione al volo dei contenuti per le app attive. Foto, video e messaggi vengono segnalati nella barra superiore. Scorriamo con attenzione (senza aprire la notifica) e leggiamo. Il nostro contatto non sospetterà nulla.

La condivisione esterna garantisce l’inoltro di contenuti online con profilo offline. Premiamo,ad esempio, il Pulsante Condividi all’interno dell’app Galleria Android e scegliamo di trasmettere il file ad una chat Whatsapp. Sembreremo non in linea ma la foto verrà inviata lo stesso.

Per concludere si parla di Unseen Messages, una semplice app che funziona su tutti i dispositivi Android. Funziona per Whatsapp ma anche per numerose altre piattaforme di messaggistica. Elimina ogni simbolo grafico di avvenuta lettura e funziona bene anche su TelegramInstagram, Viber Messenger di Facebook.