Whatsapp-trucchi-sconosciutiWhatsapp funziona tramite Internet collegandosi alla rete WiFi o a quella mobile in 3G/4G. Non è proprio la migliore app salva-privacy su cui possiamo contare. Siamo raggiungibili e visibili in ogni momento. Ultimamente la riservatezza è migliorata, specie con il nuovo aggiornamento per i gruppi. Ma la strada è ancora lunga e per il momento possiamo sfruttare solo i migliori trucchi per essere invisibili in chat. Non c’è altro modo di starcene in pace e lontano dagli scocciatori seriali. Ecco come andare offline (o almeno farlo credere agli amici).

 

Whatsapp: tranquillo, sei offline! Ecco i trucchi

Hai appena finito il tuo turno di 12 ore a lavoro e ti prepari a sdraiarti di fronte alla TV per il derby del sabato sera quando ecco arrivare flotte di messaggi da tutte le parti. Vuoi staccare la spina. Rispondere anche ad un solo messaggio rappresenterebbe un grave errore. Ma non accennano a smettere di arrivare. Usa questi 4 trucchi per andare offline.

Il primo passa per la Modalità Aereo. Disattiva qualsiasi cosa tranne chiamate vocali ed SMS. Se c’è qualche comunicazione imminente ed importante i nostri contatti sapranno dove trovarci. Altrimenti, benvenuta serenità! WiFi, profilo dati, Bluetooth ed anche NFC non funzioneranno fino ad un nostro successivo intervento. Possiamo scrivere un messaggio e premere Invio in chat. Si invierà in automatico alla prima connessione utile.

Leggi anche:  Whatsapp e Facebook Messenger: come registrare velocemente le chiamate

Le notifiche. Altro metodo per leggere senza farlo sapere ai contatti. Con le ultime revisioni dell’app è possibile contare sull’anteprima dei messaggi con tanto di foto e video da vedere comodamente dal pannello superiore. Provare per credere, le spunte blu non compariranno mai.

Con la condivisione esterna, invece, possiamo mandare foto e video ai contatti senza entrare nell’app e modificare quindi il nostro ultimo stato. Per esempio, andiamo in Galleria e premiamo il pulsante Condividi scegliendo un file da trasferire ad un contatto. Fatto? Per tutti gli altri siamo ancora non in linea.

E per concludere parliamo di Unseen Messages. Una semplice app escogitata per funzionare su dispositivi Android. Permette di comunicare in maniera riservata anche attraverso altre famose applicazioni. Esclude tutte le spunte blu anche da TelegramInstagram, Viber Messenger di Facebook.