call centerTroppo spesso i call center dei più importanti operatori telefonici nazionali continuano a tartassarci con chiamate su chiamate con le quali proporre l’attivazione di tariffe speciali o quant’altro. Nella maggior parte dei casi ci troviamo di fronte a numeri irriconoscibili che, per capire chi sia effettivamente l’interlocutore, ci inducono a rispondere. Stufi di tutto questo, come riuscire a bloccarli?.

In nostro aiuto accorrono un paio di applicazioni gratuite, e disponibili sul Play Store, con le quali il consumatore può raggiungere semplicemente e rapidamente il risultato desiderato.

La prima è Google Telefono, sviluppata direttamente da Google, l’applicazione prevede la possibilità di indirizzare tutte le chiamate riconosciute come provenienti da un call center verso la segreteria telefonica, senza richiedere l’attenzione o azioni da parte dell’utente stesso.

 

Truecaller: l’applicazione per bloccare le chiamate dai call center

Per fruire di un servizio sicuramente più completo ed in grado di offrire più funzioni, l’alternativa potrebbe essere proprio Truecaller. L’applicazione, sempre raggiungibile gratuitamente dal Google Play Store, oltre a fornire esattamente la stessa utility, si espande raggiungendo il blocco degli SMS da parte dei call center, ma soprattutto dai numeri sconosciuti. Nessuno vi potrà più chiamare con l’Anonimo (naturalmente se avete attivato l’opzione), automaticamente verrà chiusa la chiamata ed indirizzato verso la segreteria telefonica.

Leggi anche:  Call Center: nuova truffa Vodafone via telefono ruba soldi e documenti

Alle due ottime applicazioni indicate nell’articolo, precisiamo comunque essere presente in Android la cosiddetta “lista nera“, nel momento in cui avrete ricevuto una chiamata da un numero indesiderato, basterà toccarlo e selezionare “aggiungi a lista nera” per non essere mai più disturbati.