Iliad stravolge tutto: ora i problemi di rete non esisteranno più, c'è l'accordo

Da mesi oramai Iliad cerca di imporsi al grande pubblico, oltre che agli addetti ai lavori, come il quarto provider sul mercato nazionale. Il brand francese vuole occupare quello spazio aggiuntivo rispetto ai principali brand storici (TIM, Vodafone e Wind Tre in primis).

Le offerte low cost stanno ottenendo un grande seguito da parte dei clienti o dei potenziali tali. Ciò che rende ancora meno appetibile il provider transalpino sono i servizi.

 

Iliad, in attesa dell’app ufficiale gli utenti possono acquistare gli iPhone a rate

Una delle mancanze principali per i clienti, ad esempio, è l’applicazione ufficiale. A differenza di TIM, Vodafone e Wind, con Iliad non esiste ancora un software per smartphone o tablet. Gli utenti, per monitorare e modificare il loro profilo, devono quindi ricorrere al sito ufficiale del gestore.

Per un servizio che manca (si spera ancora per poco), ecco un altro finalmente disponibile. Lo scorso mese di dicembre vi avevamo parlato della possibilità di acquistare gli iPhone sulle pagine web di Iliad. Se sino ad ora i potenziali acquirenti potevano comprare i dispositivi di casa Apple solo con unico pagamento, adesso gli iPhone sono disponibili anche a rate.

Leggi anche:  Google Maps battuta da Waze: ecco le ultime novità dell’applicazione

Sempre dal sito di Iliad è possibile dilazionare la somma degli iPhone in trenta comode rate a tasso zero con un anticipo variabile sul prezzo del dispositivo. Nel costo mensile non sono incluse le soglie di una ricaricabile. Questa, infatti, prevede un acquisto separato dallo smartphone.