htc hub 5G

Durante il corso del mobile World Congress 2019 a Barcellona gli smartphone compatibili con il 5G sono apparsi ovunque. Nel corso delle scorse giornate abbiamo visto smartphone pieghevoli, smartphone in versione smartwatch, e smartphone definiti anche mini. A differenziarsi dalla massa è accorsa HTC che non ha creato un proprio telefono compatibile con il 5G ma, ha annunciato il primo HUB intelligente supportante il 5G al mondo e soprattutto in versione mobile. Denominato HTC 5G Hub, questo device è il primo nel suo genere e supporterà lo streaming video in 4k, le funzionalità rinomate degli hotspot mobile 5G a casa e persino dei giochi a basso consumo.

HTC 5G Hub: ecco i dettagli su questo nuovo dispositivo

secondo quanto affermato da HTC, gli utenti in possesso di questo HUB  potranno collegare fino a 20 dispositivi alla volta è tutto ciò sarà reso possibile dal fatto che sia alimentato da Snapdragon 855 SoC di Qualcomm e che soprattutto nel device sia implementato un modem X50 5G .

Anche la batteria implementata  merita di essere presentata in quanto vanta 7660 mAh. Sono presenti nel corpo anche una porta Ethernet gigabit integrata e vari sensori supportanti la suite della connettività.

Nel corso della giornata, l’azienda ha affermato che il proprio prodotto sarà capace di rivoluzionare l’esperienza del cliente attraverso anche lo streaming di contenuti VR visualizzati con il già presentato dispositivo Vive Focus Plus. Come abbiamo già detto prima, ricordiamo che l’HUB potrà trasmettere contenuti in 4K su uno schermo secondario come una Smart TV o in alternativa, sul display da 5 pollici implementato nel dispositivo vero e proprio. HTC HUB 5G verrà lanciato nel mercato nel secondo trimestre 2019 e monterà la versione 9.0 Pie di Android.