Sky Mediaset PremiumSky TV otterrà la piattaforma digitale Mediaset Premium. AGCOM ha votato a favore dell’acquisizione dopo mesi di incertezze e trafile burocratiche. Ormai è tutto stabilito. Vediamo che cosa cambia per noi utenti.

 

Sky avrà Mediaset Premium: cosa cambia

Il Garante ha deciso di appoggiare la richiesta Sky per l’accorpamento della piattaforma tecnica Mediaset Premium (R2 Srl). Secondo l’autorità:

“l’atto di acquisto non vìola i tetti antitrust e i limiti alle partecipazioni incrociate fra i diversi comparti del settore”

Tutto questo è sostenuto dal fatto che l’attuale piattaforma non concederà il superamento del limite del 20% per la soglia ricavi del Sistema Integrato delle Comunicazioni. Nello specifico, R2 non ha le autorizzazioni per diffondere programmi su rete digitale terrestre e Sky ma comprende beni e servizi tecnico-amministrativi, rapporti con i terzi, personale, sistemi e processi produttivi di supporto alle offerte Pay sul Digitale Terrestre.

Leggi anche:  Sky Mobile: le ultime notizie sulle offerte 4G per battere Iliad

Sarà ancora Mediaset a gestire l’attività editoriale e non ci sarà discontinuità con i servizi Pay. Sky sarà solo il fornitore tecnico di Mediaset Premium. Per il resto il colosso italiano sarà indipendente.

AGCOM ha comunque ricordato che l’atto è soggetto a eventuale ridefinizione davanti al Tribunale Amministrativo Regionale del Lazio entro i prossimi 60 giorni. Lasso di tempo entro cui potrà essere impugnato rendendolo vano.