Android 9.0 Pie aggiornamentoAlcuni utenti in attesa del nuovo aggiornamento Android 9.0 Pie non rimarranno delusi dalla decisione di un anticipo sui tempi di rilascio dei pacchetti. Molte società si sono dette disposte ad accorciare le tempistiche. Il nuovo OS sta per arrivare in netto anticipo rispetto alla linea temporale indicata inizialmente. Vediamo a che punto siamo arrivati.

 

Android 9.0 Pie: il punto della situazione aggiornamento

I tecnici specializzati incaricati dello sviluppo per l’OS Android Pie si stanno assicurando un roll-out anticipato delle ottimizzazioni di sistema e della nuova grafica per i telefoni compatibili. Xiaomi si è posta in prima linea per la concessione della nuova MIUI mentre LG Electronics ha espresso l’intenzione di avviare la trance di update entro Marzo per i suoi dispositivi a partire dal modello LG V35.

Sempre in casa sudcoreana giungono pareri discordanti in merito alla procedura di finalizzazione dell’update Pie per Galaxy S8 ed S8 Plus. Siamo quasi a fine Febbraio e dell’aggiornamento non c’è traccia. La compagnia si era promessa di contrarre i tempi concedendo la nuova One UI entro la fine di questo mese. L’azienda non si è ancora pronunciata ma pare che a causa di difficoltà tecniche l’aggiornamento non possa arrivare prima del prossimo mese.

Nel frattempo si concede la lista ufficiale di aggiornamento che include tutti gli smartphone che hanno ricevuto, stanno ricevendo o si preparano a ricevere tutte le novità Android Pie. C’è anche il vostro?

  • Samsung: tutta la serie Galaxy S8, S8+, S9 e S9+; già confermati Galaxy Note 8 e Note 9; Galaxy A6 e A6+, Galaxy A9 2018, Galaxy A7, Galaxy A8 e A8+, nonché Galaxy J4, J6 e le relative versioni Plus.
  • OnePlus: tutti i dispositivi da Oneplus 3, incluse le versioni T.
  • LG: V35 ThinQ fine marzo; V30 e 30S; V40; G6 2017; V20; Q8; Q9; X5.
  • Honor: Honor 10 già confermato, View 10 (e Lite) e Honor Play.
  • Huawei: già su Mate 10 e Mate 10 Pro, arriva su P10 e P20 (in tutte le versioni possibili), Mate 9 e Mate 20 (anche nelle versioni Lite/Pro).
  • Asus: ZenFone 5, 5 Lite e 5Z con ROG Phone annesso.
  • Motorola: non mancano i modelli da Z2 in poi, con Motor X4, Moto G6 e E5 (tutte le versioni).
  • Sony: XZ, XZ1, XZ2 e XZ3 già arrivato, quasi pronto su XA2, XA2 Ultra e XA2 Plus.
  • Xiaomi: tra i dispositivi ancora in attesa abbiamo la serie Mi Mix dal 2S in poi; Mi 8, Mi 8 Lite e Mi 8 SE; Mi Max 3; Mi 6X; Redmi Note; Redmi S2 e Redmi 6 Pro.
  • Nokia: tutti i modelli dal Nokia 3 al Nokia 8 avranno Pie entro ottobre 2019.