4GLa rete 4G sta ormai per tramontare, con il lancio della nuova infrastruttura nel corso dei prossimi anni, la maggior parte di noi deciderà di puntare verso il futuro a suon di giga ad altissima velocità. Nel frattempo, dato che ci sarà da attendere fino al 2021, è forse arrivato il momento di scoprire quale sia l’operatore più veloce sul territorio italiano.

Lo studio è stato portato avanti da Altroconsumo tramite la sua applicazione “Che Banda!”, con misurazioni effettuate nel corso del 2018 e risultati pubblicati proprio nei primi giorni del nuovo anno. In esame sono state prese tutte le realtà dotate di infrastruttura propria, quindi Vodafone, TIM, Wind-Tre e Iliad; quale avrà ottenuto il punteggio più elevato?.

 

Velocità operatori telefonici: quale è il migliore?

La risposta per molti di voi potrebbe essere scontata, ma il migliore in assoluto è Vodafone. Secondo i dati raccolti in questi mesi, in media l’azienda è in grado di fornire una velocità in download pari a 27.7Mbps (in upload a 10.1Mpbs), all’incirca in tutte le regioni del territorio. Al secondo posto troviamo TIM con un ottimo 24.4Mbps 8.8Mbps in upload, ma con il deficit del sud Italia, regioni in cui la velocità è stata fortemente penalizzata.

Relegati in fondo alla classifica annoveriamo Wind-Tre (fermi a 11Mbps e 5.5Mbps), nonché Iliad (addirittura a 10.3Mbps e 5.7Mbps).

Le velocità indicate sono da considerarsi come media di tutte le regioni, ciò non ci impedisce di farvi notare che in alcune zone il cliente Wind potrebbe navigare più rapidamente di quello Vodafone.