Un nuovo smartphone targato Samsung ha da poco ottenuto la certificazione Bluetooth, cioè il Samsung Galaxy A10. Si tratta di uno dei prossimi dispositivi della serie Galaxy A di quest’anno che verranno presentati ufficialmente nel corso delle prossime settimane.

 

Samsung Galaxy A10: il prossimo entry-level dell’azienda ha ricevuto la certificazione Bluetooth

Oltre ai nuovi smartphone top di gamma, cioè i futuri Samsung Galaxy S10, nel corso dei prossimi mesi l’azienda presenterà sul mercato la sua nuova line up di smartphone appartenenti alla serie Galaxy A 2019. Tra questi, ci saranno sicuramente i Samsung Galaxy A50, Samsung Galaxy A30 e Samsung Galaxy A10.

Quest’ultimo smartphone, in particolare, ha da poco ricevuto la certificazione Bluetooth. Dalla certificazione Bluetooth(su cui il Samsung Galaxy A10 è stato registrato con il numero di modello SM-A105F) sono emerse solo alcune informazioni riguardanti il comparto connettività. Stando a quanto riportato sulla certificazione, Samsung Galaxy A10 supporterà il WiFi 802.11 b/g/n e il WiFi Direct ed avrà il Bluetooth in versione 5.0 Low Energy Standard.

Leggi anche:  Samsung Galaxy A2 Core: ecco come sarà il nuovo device dell'azienda con Android Go

Il futuro Samsung Galaxy A10, vi ricordiamo, sarà il modello meno prestante del trio della serie Galaxy A. Il terminale apparterrà infatti alla fascia di prezzo degli entry-level, date anche le specifiche tecniche trapelate finora. Sul fronte, lo smartphone disporrà di un Infinity-V Display LCD da 6.2 pollici di diagonale in risoluzione HD+.

Sotto il cofano, invece, ci sarà il processore Exynos 7884, un SoC octa-core da 1.6 GHz, accoppiato a 3 GB di memoria RAM e 32 GB di storage interno espandibile tramite microSD. Il comparto fotografico prevede un singolo sensore posteriore da 13 megapixel, mentre sul fronte ci sarà un sensore da 5 megapixel. La batteria, infine, sarà davvero notevole: questa, infatti, avrà una capacità pari a ben 4000 mAh.