La tecnologia con il passare degli anni si è evoluta sempre di più e i consumatori, oggi hanno innumerevoli vantaggi; molti di loro, fremono per l’arrivo della rete di quinta generazione che sarà una rete con delle potenzialità mai viste prima. Molte aziende telefoniche sono già all’opera e lavorano continuamente, per realizzare questo progetto in men che non si dica; così facendo, i consumatori potranno utilizzare una rete super veloce e sfruttare tutti i suoi vantaggi. Possedere una connessione Internet è molto importante negli ultimi tempi e durante gli anni, la rete mobile ha fatto passi da gigante.

Rete Mobile: dal 2G al 5G

Durante la nascita dei primi telefoni, i consumatori avevano accesso alla rete mobile 2G: una rete che raggiungeva 14.4 Kbps di velocità massima e i consumatori non potevano fare granché, se non inviare messaggi di posta elettronica; un passo avanti lo fecero, qualche anno dopo quando arrivo il 3G: si trattava di una rete mobile più evoluta e che raggiunge una velocità massima di 384 Kbps; i consumatori iniziano a scaricare contenuti multimediali e navigare in Internet con più facilità.

Leggi anche:  Wind, Tre, Iliad, TIM e Vodafone: quale ha la rete 4G più diffusa in Italia?

La svolta arriva con il 3GH+ che raggiunge 42,2 Mbps di velocità massima e i consumatori possono finalmente ascoltare musica, guardare video in qualità HD con una connessione abbastanza veloce e navigare tranquillamente in Internet. Oggi, i consumatori si dividono in alcuni che utilizzano la rete 3GH+ e alcuni che utilizzano il 4G che alcuni gestori telefonici offrono nelle loro tariffe; con la rete 4G il consumatore naviga ad una connessione abbastanza veloce che arriva fino 326,4 Mbit (download) e 86,4 Mbit (upload).