Instagram Uovo

Instagram ha fatto parlare molto di sé, anche per la questione dell’uovo. Per chi non avesse seguito la notizia, qualche settimana fa un profilo chiamato world_record_egg e sbucato dal nulla, ha pubblicato la foto di un uovo.

La foto è stata pubblicata come chiara sfida a Kylie Jenner, che aveva ricevuto milioni di mi piace per foto che ritraeva la figlia appena nata. Lo scopo di questo profilo era quello di superare i like ottenuti dalla Jenner e possiamo affermare che ci è riuscito alla grande, con oltre 50 milioni di mi piace. Da qualche tempo però l’uovo ha iniziato a mostrarsi crepato e oggi, finalmente si è schiuso.

 

Instagram: si rompe l’uovo da oltre 50 milioni di like

L’uovo più famoso di Instagram si è finalmente schiuso e ha lanciato un messaggio davvero molto importante a tutti gli utenti. Il video dell’uovo che si rompe parla della pressione dei social media su tutti gli utenti del mondo. Una sorta di denuncia sociale, che invita tutti gli utenti a visitare un sito gratuito di saluto mentale, ovviamente riferito agli utenti che “abusano” dei social network, passandoci giornate intere e rinunciando ad avere una vita sociale.

Leggi anche:  Facebook ha introdotto dei nuovi Avatar per Chat e Messenger

Per chi non avesse seguito la vicenda, l’uovo si è schiuso dopo ben 6 post pubblicati, partendo dallo scorso 4 gennaio 2019. La sera in cui in America tutti stavano guardando il Super Bowl, la pagina ha pubblicato un’altra foto di un uovo con la scritta: “L’attesa è finita. Tutto sarà rivelato durante il Super Bowl“. Il filmato lanciato durante l’evento sportivo, in pochissimi minuti ha ottenuto davvero tante visualizzazioni, precisamente oltre 4 milioni di utenti.

Il video in questione, rimanda al sito web_egg_gang, in cui vengono vendute una serie di magliette, felpe, berretti da baseball e tanti altri prodotti, a dei prezzi accessibili con la scritta “i liked the egg” oppure “egg gang”. Saremmo felici di pensare che l’e-commerce è stato un modo come un altro per finanziare la piattaforma sociale di salute mentale. L’ideatore di tutto ciò è un ragazzo molto creativo di soli 29 anni Chris Godfrey, che ha deciso di usare l’esempio dell’uovo per scopi socialmente molto utili.