5G offerte prezzi5G Play & Think. Questa è la nuova logica di funzionamento per la rete che arriverà in Italia nel 2020. Per farla funzionare sarà necessario lo smartphone giusto e nulla più. Il concetto che sta alla base della nuova idea di rete è sostanzialmente questo: “tu ti connetti, poi decidi cosa fare“. Lo ha confermato Huawei in un suo intervento in cui si chiarisce la nuova line-up di funzionamento. Qualcosa di decisamente diverso rispetto al paradigma attuale.

Si offrirà Internet Illimitato ed un miglior margine di sicurezza rispetto al 4G LTE. Oltre questo osserveremo la nascita di un sistema che non impone vincoli di copertura e velocità nel rispetto della sicurezza per l’accesso ai network. Insomma, qualcosa di rivoluzionario.

Le varie società italiane nelle vesti di Iliad, TIM, Vodafone, Wind Tre e Fastweb hanno speso molto per avere le frequenze 5G libere da usare per fornire il segnale. Molto più che rispetto all’era 4G. Ne consegue che, almeno nella prima fase, i costi per l’accesso ad Internet saranno decisamente più alti. Si parla di almeno 30€ ma si andrà ben oltre.

Leggi anche:  2019: ecco svelate tutte le novità che ci aspettano tra 5G e Smartphone Pieghevoli

 

5G tariffe: il listino Iliad, TIM, Vodafone, Wind Tre e Fastweb

Le prime informazioni salienti sui costi del 5G provengono dal Nord Europa e dagli USA, dove la fase di installazione delle antenne e di definizione delle offerte è ormai a buon punto. I provider esteri hanno cominciato a parlare di tariffe da 50€ al mese tutto compreso. In Italia, Iliad potrebbe moderare le entrate offrendo un trattamento economico leggermente agevolato rispetto a questi prezzi. Tutto sommato 30€ sarà una tariffa accettabile considerando che potremo fare anche a meno di una connessione ADSL/Fibra in casa con Internet Flat.

Per il momento tutto si basa su delle ipotesi e non escludiamo che con TIM, Vodafone, Wind Tre e Fastweb si possa andare anche oltre i 50€ mensili. Sicuramente non pagheremo quanto stiamo attualmente pagando con le offerte 4G. Gli aumenti per le offerte ci saranno di sicuro. Staremo a vedere a quanto ammonteranno nei prossimi mesi, mentre si attende ancora l’arrivo di Sky Mobile e delle sue offerte.