Sky Mobile offerte 4GSky si è costruita una certa reputazione nel contesto dei servizi pay-TV on-demand che dall’Inghilterra hanno raggiunto il nostro Paese. Non sempre l’esperienza è stata positiva a causa dei rincari e delle continue rimodulazioni di prezzo. Conta di arginare la pessima pubblicità del servizio TV inserendosi a pieno titolo nell’elenco dei nuovi provider italiani di telefonia mobile. Porterà a compimento la sua opera in primavera, quando pioveranno nuove offerte 4G che promettono qualcosa di travolgente per tutti gli utenti attualmente con Iliad, TIM, Vodafone, Wind Tre ed MVNO. Ci sono delle novità da conoscere.

 

Sky Mobile e le nuove offerte con SIM 4G

Molti sfruttano i canali IPTV per accedere alla TV di Sky senza pagare nulla, evitando i grandi costi di un sistema in abbonamento. Un comportamento che si deve al continuo cambio tariffario a danno degli utenti con decoder, parabola e Fibra Ottica. Ma il provider inglese conta di cambiare registro in qualità di operatore di rete mobile 4G.

Non solo prevederà offerte con Sky TV incluso ma anche la via della trasparenza più totale. Sarà un MVNO che funziona su rete TIM e Vodafone. Offrirà quindi massima copertura e velocità in tutte le zone della penisola ed all’estero. Si prevede che le sue offerte possano rispecchiare il modello delle Shake Remix Unlimited di Vodafone con minuti, SMS e Giga da scegliere a piacere. Si potranno usare anche in UE senza vincoli e senza pensieri.

Leggi anche:  Sky punta forte sul digitale terrestre e l'abbonamento a basso prezzo

Incluso nel costo di navigazione vi sarà il servizio hotspot gratis e la promessa di un’inclusione per i pacchetti TV a scelta tra Cinema, Sport, Calcio ed Intrattenimento. Non è da escludere un’offerta a pacchetto con Internet Illimitato da poter usare per lo streaming dei contenuti on-demand inclusi con la promo.

Per il momento sembra tutto molto bello. Tutto perfetto. Ma staremo a vedere come si comporterà il neo-gestore. Dovremo pazientare poco per vederlo all’opera. Seguiteci per ulteriori aggiornamenti che non tarderanno ad arrivare.