Call center come bloccarliIl telemarketing è sempre più diffuso e continuamente noi consumatori riceviamo delle telefonate da parte di operatori telefonici che promuovono diverse tariffe; oggi esistono numerosi call center e la maggior parte di loro lavorano per aziende telefoniche note come Tim, Vodafone, Wind e 3 Italia. Si consiglia, di prestare maggiore attenzione durante le telefonate dato che, continuamente i consumatori ci segnalano numerose truffe; grazie alle segnalazioni, siamo riusciti ad avere un quadro più chiaro mentre la polizia postale ha già avviato le indagini.

Truffe telefoniche di operatori che lavorano per Tim, Vodafone, 3 Italia e Wind

Secondo quanto dicono le segnalazioni ricevute, le truffe che hanno colpito le vittime sono molto simili fra loro; i consumatori si sono ritrovati con un contratto stipulato telefonicamente, che non è stato mai richiesto. Come sarà successo?

L’operatore telefonico chiama i suoi clienti e gli pone della domande, spesso personali che confermano l’identità della vittima (esempio: siete il signor Mario Rossi? Siete residenti in via …?); insomma, sono delle domande che l’operatore telefonico pone, nella speranza che il cliente risponda con delle risposte secche “si” e “no“, così da registrare e usarle in seguito per la registrazione telefonica che stipula un vero e proprio contratto.

Leggi anche:  Addio ai Call Center grazie a queste 2 app che bloccano le chiamate

Si consiglia, di prestare in qualunque momento maggiore attenzione, per evitare di cadere in una subdola truffa e ritrovarsi vincolati con un’azienda tramite un contratto stipulato, anche se mai richiesto; certamente, non tutti gli operatori telefonici iniziano l’orario di lavoro con l’intenzione di truffare il prossimo, difatti, ci sono operatori che svolgono il loro lavoro lealmente e senza il bisogno di truffare i consumatori.