BMW-serie-3

BMW, ha recentemente fornito i dettagli della sua nuova berlina di lusso compatta: stiamo parlando della Serie 3, che sarà presentata negli showroom a marzo. Il produttore tedesco ha rinforzato la parte software senza risparmiarsi nessun optional, mossa necessaria per poter competere con modelli come Mercedes-Benz Classe C e Audi A4.

L’arma principale è il nuova assistente personale munito di intelligenza artificiale. Per attivarlo basterà dire semplicemente: “Hey BMW“. Tuttavia, l’assistente si differenzia dagli altri produttori perchè consente di dargli un nome, quindi potremo chiamare la macchina in qualsiasi modo preferiate. Mentre lo styling della serie 3 riprende il tema delle versioni precedenti.

 

Come funziona l’assistente nell’auto

L’assistente può controllare le funzioni clima, telefono e infotainment. BMW sostiene che, nel tempo, la tecnologia potrà anche imparare le abitudini e le preferenze dei conducenti. Gli utenti dovranno semplicemente dire “Portami a casa” e l’auto calcolerà il percorso.

BMW ha anche aggiunto una chiave digitale compatibile con gli smartphone Samsung e impiega la tecnologia near-field, come nel caso del pagamento contactless.

Si potrà inoltre sbloccare e bloccare l’auto con la chiave digitale e il veicolo potrà essere avviato posizionando il telefono sul pad di ricarica wireless del veicolo.
Secondo la casa, ci saranno sia dei modelli diesel che benzina. Mentre gli altri optionals sono: un touchscreen digitale da 10,25 pollici si fonde con un quadro strumenti digitale da 12,3 pollici.

Leggi anche:  L'intelligenza Artificiale applicata ai vecchi giochi: il risultato è fantastico

La proiezione del display head-up standard è più grande del 70% rispetto alla versione precedente. E’ presente anche il servizio Apple CarPlay come optional di serie.

Il kit di sicurezza standard include sensori diavvertimento per la partenza dalla corsia, frenata di emergenza autonoma, allarme del traffico trasversale posteriore e prevenzione delle collisioni posteriori che avvertire i conducenti di auto se potrebbero affrontare situazioni di frenata pericolose.

 

I nuovi modelli: quanto costano

Due modelli saranno disponibili dal lancio, il benzina 330i e il diesel 320d.

Il 330i costerà $ 70,900 ed è alimentato da un motore turbo a quattro cilindri da 2,0 litri (190kW / 400Nm) abbinato ad un cambio fino ad otto rapporti.

Il 320d ha un prezzo di $ 67,900 e possiiede un twin-turbo da 2,0 litri (140kW / 400Nm), anche in coppia con l’otto-speeder. La trazione integrale M340i arriverà entro la fine dell’anno.

La serie 3 mantiene l’aspetto generale delle versioni precedenti, ma le nuove liinee conferiscono alla vettura un aspetto più moderno e aggressivo. Il suo interasse esteso fornirà più spazio interno.