Vodafone

Il 2019 iniziato da pochi giorni è un anno profondamente atteso da tutti gli appassionati di tecnologia. Dopo i primi mesi di sperimentazione, nel secondo semestre Vodafone, TIM, Wind ed Iliad potrebbero lanciare nel nostro paese le prime linee internet ad altissima velocità. I gestori ora nominati sono quelli che stanno lavorando allo sviluppo del 5G dopo che nello scorso mese di ottobre si sono concluse le aste per le frequenze previste dal Ministero per lo Sviluppo Economico.

 

Vodafone, non solo 5G. Il presente ci regala le prime reti con il 4.5G

Vodafone ha promesso ai suoi utenti tempi non molto lunghi per il rilascio delle linee 5G. La road map del provider guarda al “2020″ come anno in cui la tecnologia sarà pronta per il commercio, ma alcune novità potrebbero arrivare già nel prossimo autunno. I clienti, però, possono ingannare l’attesa sfruttando le potenzialità di un servizio intermedio disponibile senza costi aggiuntivi. Da dicembre una vasta parte dei clienti Vodafone può navigare attraverso la nuova rete del 4.5G.

Leggi anche:  Passa a Vodafone continua a regalare 10 giga in 4G gratis a tutti gli utenti

Il 4.5G è un passo di mezzo tra l’attuale 4G ed il prossimo 5G. Il 4.5G garantisce ai consumatori maggiore stabilità e, come ovvio, anche una linea più rapida e performante. Basta soltanto pensare che i massimali di velocità sono del 30% superiori rispetto ai parametri attuali.

Il 4.5G è già ora disponibile nei grandi centri urbani della penisola. Solo gli smartphone di ultima generazione possono sfruttare al meglio tale tecnologia.