5G prezzi Iliad TIM Vodafone Wind 3La rete 5G in Italia sarà per pochi eletti. Chi vorrà permettersi Internet illimitato, nessun problema di copertura e velocità stratosferiche lo sceglierà ad un prezzo molto più alto rispetto all’attuale network. Il 4G conviene ed il trend dei prezzi è in discesa anche per un 2019 che conoscerà sempre più Giga per navigare senza pensieri.

Con il 5G made in TIM, Vodafone, Wind Tre e Iliad non ci saranno sconti. Sarà caro, in ogni senso.

 

5G troppo caro: gli utenti preferiscono il 4G

Vodafone e TIM hanno dato dimostrazione di una rete davvero ineccepibile. Telecom S.p.A. ha appena diffuso i dati di copertura e velocità per la sua rete 4.5G in 12 città italiane. Vodafone fa ancora meglio raggiungendo il traguardo delle connessioni a 1Gbps in ben 22 località italiane.

Forti dei prezzi ragionevoli e di un servizio veramente veloce molti potrebbero optare al massimo per la revisione del 4G LTE in alta velocità. Rispetto al 5G i costi sono più bassi e possono non superare i 15€ al mese. Per la nuova rete, invece, le informazioni provenienti dall’estero parlano quanto meno di 50 euro al mese. Sono decisamente esagerati per il 99% di noi utenti sempre più abituati al low-cost aggressivo degli operatori.

Tra le altre cose, chi ha acquistato un nuovo dispositivo Android 2018 o un iPhone serie X di quest’anno non ha necessità di cambiare nuovamente telefono nel 2020 per poter usare il 5G. In 4.5G si naviga con gli smartphone attuali già predisposti per spingersi al limite della Giga Network.

Avere velocità teoriche superiori ha poco senso anche se si pensa di usare Smart TV o telefoni mobili per il gaming online, lo streaming e funzionalità di rete particolarmente impegnative. Si aspetta la reazione di gestori ed utilizzatori. Voi che ne pensate?