TIM 4.5GTIM Mobile è il secondo operatore italiano più veloce dopo Vodafone, che in ben 22 località del Bel Paese stronca di netto anche le reti concorrenti di Wind, Iliad e 3 Italia. Per quanto riguarda il provider di Telecom S.p.A. si parla di 12 location strategiche in cui si naviga a velocità da record. Si passa da connessioni a 500 Mbps fino a 700 Mbps in download tramite la rete TIM 4.5G.

 

TIM 4.5G: qui navighi alla massima velocità

Lanciata solo lo scorso 15 dicembre 2016, la rete in 4.5G dell’operatore Telecom ha già raggiunto 12 città che sono ora connesse ad Internet con il network Gigabit. Dai 500 Mbps di Roma, Sanremo e Palermo si è passati ai 700 Mbps di picco teorici in altre nove grandi città.

Nel luglio del 2017, TIM ha dato dimostrazione di poter raggiungere 1 Gbps grazie al nuovo standard di trasmissione. Ciononostante non riesce a bloccare Vodafone, che resta la rete numero uno in Italia per velocità di accesso.TIM 4G

Leggi anche:  TIM: offerte impressionanti con giga in 4.5G per il mese di Marzo

Le città in cui il 4.5 è disponibile sono indicate all’interno della pagine dedicata alle informazioni di copertura del servizio. Si riassume in due schemi essenziali, suddivisi per diversificazione di velocità.

 

TIM con 4.5G fino a 700 Mbps (130 Mbps in upload)

  • Bologna
  • Milano
  • Torino
  • Napoli
  • Palermo
  • Roma
  • Taormina
  • Giardini Naxos

TIM con 4.5G fino a 500 Mbps

  • Bari
  • Firenze
  • Parma
  • Sanremo

In futuro non si esclude l’inclusione di altre città. Chi ha scelto di aderire ad un’offerta in alta velocità con TIM beneficia dell’upgrade 4.5G fino al 31 gennaio 2019. Dopo tale data torna a navigare in 4G fino a 150 Mbps con 75 Mbps di upload.

Ovviamente, per poter beneficiare del limite di velocità 4.5G serve uno smartphone con modem compatibile ed una promozione che includa la navigazione ultra veloce sulla rete.