Xiaomi

Avere una casa smart con luci intelligenti e assistenti virtuali non è così costoso grazie a Xiaomi. La nota azienda dell’oriente rispolvera il suo Smart Home Kit, il quale con dei prezzi modici offre ai clienti una domotica semplice e realizzabile. Alexa e Google Home? Belli, ma forse superabili con qualche sforzo in più!

Diversi oggetti da acquistare a proprio piacimento: cosa offre Xiaomi

Tra le possibilità di scelta non mancano dispositivi capaci di aprire e chiudere porte e finestre, recepire dei segnali di movimento in casa, la temperatura e così via.
Dai prezzi abbastanza contenuti, questa serie di oggettistica si ricollega universalmente allo Xiaomi Smart Home Gateway. Cos’è?
Lo Smart Home Gateway è l’accessorio chiave per avere una casa tecnologica e responsiva; questo semplice oggetto collega tutti gli accessori che dopo illustreremo tra di loro ed è piccolo è per niente ingombrante… una volta attaccato alla presa della correte un led e uno speaker entreranno in funzione.

Una volta effettuato questo passaggio non servirà che scaricare l’applicazione Mi Home e collegare i dispositivi più interessanti e che si ha a portata di mano. A tal proposito vi informiamo che sono compatibili sia i dispositivi funzionanti secondo protocollo  il protocollo Zigbee che quelli che si collegano in automatico al WI-FI.

Accessori: quale sono i consigliati

Per offrire uno spunto di ciò che è possibile fare con lo  Xiaomi Smart Home Gateway vi illustriamo tre semplici gadget che possono essere abbinati:

  • Sensore per porte e finestre: questo gadget ha un costo di otto euro ed uno tra i più richiesti; grazie ad esso l’utente può controllare quali finestre e porte sono chiuse e scegliere delle opzioni come aprire una luce in automatico all’aprirsi della porta e così via.
  • Sensore di umidità e temperatura: questo gadget firmato Xiaomi costa 12 euro circa e consente all’utente di individuare la temperatura di un determinato ambiente e creare dei comandi per accendere in automatico una stufa o un deumidificatore.
  • Videocamere: hanno un costo di 25 euro circa e consentono un’implementazione con altri sensori, come ad esempio quello per porte e finestre.  Grazie ad esse possono essere individuati criminali e persone indesiderate e far scattare allarmi e segnalazioni tempestive.