oneplus-5-android-9

In fatto di aggiornamenti relativi ad Android OnePlus è una della migliori. La presenza di un’interfaccia personalizzata non sembra rallentare più di tanto il produttore di smartphone rispetto ad altre compagnie come Huawei, ma ovviamente il motivo principale è presto detto. Il fatto di poter contare solo su un paio di modelli all’anno rende il lavoro degli sviluppatori più semplice.

Dopo il lancio ufficiale di Android 9 Pie ad agosto la compagnia cinese è stata una delle prime a lanciare un patch stabile. Ovviamente i primi ad averne beneficiato, anzi gli unici, sono stai i possessori di OnePlus 6, ma adesso la compagnia è arrivata a rilasciare l’aggiornamento anche per le ammiraglie del 2017 ovvero OP 5 e OP 5T.

OnePlus ed Android 9 Pie

La compagnia ha rilasciato la prima Open Beta del software basato proprio su tale versione del sistema operativo di Google; se conosce la compagnia cinese saprete benissimo che agisce così per quanto riguarda il rilascio, ovvero graduali passaggi attraverso le beta fino alla versione ufficiale. Essendo un rilascio over-the-air ci vorrà un po’ prima che tutti i modelli interessati ricevano la notifica per l’aggiornamento.

Leggi anche:  Android: Google fa impazzire gli utenti regalando 5 app gratuite

Parte importante sarà il feedback dei possessori di questi smartphone in quanto in caso di problematiche OnePlus provvederà a risolvere in tempo record come ci ha ormai abituato. Le novità aggiunte dalla beta sono tante e quindi è normale e assoluta plausibile che siano alcuni problemi da risolvere quindi in caso non si volesse rischiare allora si può sempre aspettare il rilascio finale di una versione stabile.