WhatsApp: 4 funzioni e trucchi nascosti che gli utenti ignorano ogni giorno

WhatsApp ha deciso di rinfrescare un po’ la sua piattaforma con alcuni aggiornamenti davvero interessanti che potrebbero portare giovamento. Infatti secondo tutto quello che è previsto, dovrebbe e presto arrivare anche un altro update importantissimo.

Nonostante i programmi futuri dell’applicazione siano molto incoraggianti anche per gli utenti, c’è da dire che le funzioni già esistono in abbondanza. Il problema di molte persone è che dimenticano di averle adagiandosi sempre e solo sulle stesse. Proprio per questo abbiamo deciso di fare un breve recap sulle feature di WhatsApp. Ce ne sono alcune davvero ottime che servono oltre quella che è la messaggistica istantanea.

 

WhatsApp: 4 funzioni che gli utenti solitamente dimenticano di avere a disposizione

Sono tant le funzioni che WhatsApp ha aggiunto alla sua piattaforma durante gli ultimi anni relegando alla base la funzione che tutti conoscono, ovvero quella per la messaggistica. Sono arrivati infatti in seguito i messaggi vocali, per poi lasciare spazio alle chiamate e alle videochiamate.

Ora però siamo ad un livello nettamente superiore, con funzioni che possono aiutare gli utenti in ogni caso, così come alcuni trucchi.

Leggi anche:  IPTV con Sky arriva su WhatsApp, ma i rischi per gli utenti sono enormi

La prima è quella che permette la cancellazione dei messaggi anche dopo averli già inviati agli utenti destinatari. Ricordate però di non lasciar trascorrere più di un’ora, e di non attendere che il destinatario legga.

La seconda funzione è quella della lista broadcast, la quale permette di comunicare lo stesso messaggio a più persone senza creare chat di gruppo.

Infine il primo dei trucchi che offriamo è quello di Unseen, app che serve per intercettare i messaggi che arrivano. In questo modo potrete leggerli senza entrare in WhatsApp e quindi nessuno saprà della vostra lettura.

L’ultimo trucco è quello che serve per spiare i movimenti degli utenti con l’app Whats Tracker. In questo modo l’utente da voi controllato permetterà all’app di inviare a voi una notifica quando entrerà o uscirà da WhatsApp.