Presentato il nuovo Nokia 8.1, valutato come un top di gamma (escludendo Nokia 8 Sirocco). Tra i punti forti del dispositivo c’è l’impeccabile fotocamera con ottiche ZEISS e tecnologia OIS. Integrata anche la tecnologia PureDisplay con HDR 10. Degna di nota anche la batteria che promette almeno due giorni di autonomia con una singola ricarica.

Con un prezzo consigliato di 459 euro, Nokia 8.1 supporta Android 9 Pie, un design rivisitato e tutte le innovazioni più recenti, tra cui la funzionalità Digital Wellbeing. L’intento dell’azienda è dunque offrire un device di qualità premium ad un prezzo accessibile per tutti.

Comparto fotografico eccezionale

Le prestazioni anche a bassa luminosità sono merito della perfetta combinazione di software e hardware. La fotocamera principale di 12MP è dotata di un sensore da 1/2,55”. Acquisisce accuratamente la luce nei minimi dettagli. Anche per mani non fermissime, con la tecnologia OIS potrete realizzare video e scatti del tutto nitidi. La fotocamera frontale di 20MP consente di scattare anch’essa in casi di scarsa luminosità poiché combina quattro pixel in un super pixel. La qualità è garantita anche per i video, per filmare in 4K godendo di un audio sensazionale. Tra gli assi nella manica delle fotocamere ci sono il sensore secondario da 13 MP, l’interfaccia utente Pro Camera, i vari filtri 3D con AI, e tanto altro. Nokia 8.1 è inoltre il secondo smartphone dell’azienda che integra Pure Display per un’esperienza visiva incredibile, anche con molta luce.

Velocità

Per rivivere al meglio i contenuti creati serve un’ottima durata della batteria. Nokia 8.1 ti permette di usufruire di tutte le varie funzionalità per circa due giorni dopo aver ricaricato il dispositivo. Questa autonomia è dovuta anche a Snapdragon 710 che rende il device fluido per qualsiasi operazione, aumentando del 35% la grafica e del 20% le prestazioni. C’è anche un I.A. più potente e il supporto audio Qualcomm aptX. Quest’ultimo sarà l’ideale soprattutto per gli amanti della musica che desiderano ascoltare audio di ottima qualità in modalità wireless tramite il Bluetooth.

Leggi anche:  Xiaomi Mi A1 riceve l'atteso aggiornamento ad Android 9.0 Pie ma non in Italia

Design

Nokia 8.1 è una ricerca accurata di dettagli, materiali, qualità costruttiva e solidità finale. Con un frame in alluminio estruso serie 6000 si presenta con un cuore pressofuso che ottimizza l’uso dei materiali. Un elegante vetro curvo posto in contrasto con la finitura sabbiata e il metallo, per un risultato finale bicolore che richiama in alcuni aspetti il Nokia 7 Plus. Tocco finale sicuramente i bordi intagliati a diamante.

Android 9 Pie e Android One

Nokia 8.1 è il primo degli smartphone Nokia lanciato con supporto per Android 9 Pie. Si unisce alla gamma di dispositivi dell’azienda con Android One. Trattasi di device qualificati da Google per l’esperienza software offerta. Android One garantisce in particolar modo miglior batteria, ottimo storage e tre anni di patch di sicurezza mensili, insieme a due anni di aggiornamenti del sistema operativo.

Tra le funzioni di Android 9 Pie ritroviamo Adaptive Battery che limita l’uso della batteria per app non utilizzate spesso. Mentre App Actions predice ciò che stai per fare permettendoti di agire più rapidamente. Inoltre, il dispositivo combina le funzionalità di Google Assistant con il Dual-Sight. Ciò significa che potrai chiedere di scattare foto e video in modalità #Bothie, e persino dirgli di effettuare un live in streaming su YouTube.