Google Foto ExpressIl servizio Google Foto è ampiamente conosciuto tra tutti gli utenti Android che beneficiano dell’upload in cloud illimitato delle immagini personali e degli Album. Un sistema la cui efficacia è stata ampiamente verificata e che si migliora con l’introduzione di una modalità rapida da applicare al salvataggio in rete con connessione dati. Scopriamo in cosa consiste esattamente.

 

Google Foto Express

Google Foto Express è quindi una nuova modalità di utilizzo delle funzionalità di salvataggio remoto delle foto salvate su smartphone. Si contraddistingue dall’attuale revisione software per il fatto di consentire una riduzione dei dati trasmessi. Ciò vuol dire che avremo ancora le nostre foto, ma queste saranno convertite in un formato che abbassa la qualità. Quando è utile?

L’utilità delle funzionalità Express ha maggiore impatto per tutti quegli utenti che non possono permettersi piani dati da 30, 50 o più GB al mese. La dimensione degli scatti si riduce ed i propri dati possono essere messi al sicuro in ogni caso. Chi ha invece un piano Internet con traffico dati adeguato o illimitato può scegliere di definire il quantitativo limite di GIGA da usare per l’applicazione.

Leggi anche:  Call Screening scopre i numeri sconosciuti Tim, Wind, Tre, Iliad e Vodafone

Il nuovo aggiornamento Google Foto partirà dall’India così come comunicato dal Product Manager Raja Ayyagari, Presto arriverà anche in Italia per la gioia di tutti coloro che vogliono un metodo sicuro per salvare le proprie foto senza sacrificare traffico dati e spazio interno di archiviazione sul telefono.

Pensate sia una funzione valida o inutile, a fronte anche di offerte sempre più propense al tutto illimitato per Internet mobile? A voi i commenti.