meizu-16s-snapdragon-8150

All’incirca tre mesi fa la cinese Meizu aveva rilasciato un paio di smartphone senza infamia e senza lode, per lo meno rispetto al mercato globale. I due modelli lanciati sono stati un successo in patria e a seguire il successo delle vendite è arrivato anche un terzo modello. Nell’aria c’erano i rumors, anche per via delle parole dette dal presidente della compagnia, sull’esistenza di un quarto modello la cui conferma è arrivata da poche settimane.

Al Meizu 16, 16 Plus e 16X si unirà il 16S. Come i primi due quest’ultimo presenterà il processore di punta della compagnia statunitense nota come Qualcomm. Certo, c’è una grande differenza in realtà tra i modelli i quanto i primi sono usciti ai tempi dello Snapdragon 845 mentre il 16S arriverà con l’ancora non presentato ufficialmente Snapdragon 8150 e la sua architettura a 7 nm.

Leggi anche:  Radiazioni smartphone: incriminati Huawei e Samsung, il corpo umano è in pericolo

 

Meizu 16S

A seconda di quanto detto dall’amministratore delegato, Jack Wong, lo smartphone arriverà sul mercato a 2019 già inoltrato, a maggio. Il dispositivo, sembra per via delle parole dette in merito, potrebbe essere il successore dei modelli presentati quest’anno. La presentazione a maggio sarà fatta anche per il sedicesimo anniversario della compagnia e un Meizu 17 avrebbe stonato con i numeri; continuando, un successore in fatto di numerazione non è ancora nei piani della compagnia.

Lo smartphone in sé sarà identico a quelli già presentati e le vere differenze saranno tutte interne. Oltre al nuovo processore sarà quindi possibile aspettarsi altro come una batteria più grande e altre novità tecnologiche degne di nota.