Uno dei social network più popolari, ovvero Instagram, sta aumentando il consenso da parte di molti utenti. Se inizialmente era indirizzato a coinvolgere un target più giovanile, nell’ultimo periodo ha riscontrato un forte successo anche nelle persone più adulte.

L’argomento che è di tendenza in questo momento riguarda sicuramente il mondo degli Influencer. Con i continui post che pubblicano quotidianamente non solo i personaggi famosi, sono tanti i giovani d’oggi che desiderano aumentare la notorietà su questo social network. Per farlo, passa tutto attraverso i followers che sostanzialmente sono gli utenti che ci seguono su Instagram. Quindi, avendo un numero elevato di seguaci si possono ottenere delle collaborazioni/sponsorizzazioni con vari brand.

 

Instagram inizia a fare pulizia

Se non si è personaggi famosi, è difficile avere un numero abbondante di follower, ed è per questo che tanti utenti utilizzano diverse applicazioni per poter crescere in modo rapido su Instagram.

Leggi anche:  Instagram sta per introdurre una novità molto attesa dagli utenti

Per chi non lo sapesse, ci sono alcune applicazioni che permettono di collegare il proprio profilo a terze parti con la possibilità di aumentare i follower, like e commenti. La maggior parte di queste applicazioni richiedono un costo economico per soddisfare le richieste degli utenti.

Con l’avvento di queste app esterne, sono stati generati tanti profili falsi contenenti followers e like non veritieri. A tale proposito, Instagram ha deciso di iniziare a controllare tutti i profili ritenuti non idonei al regolamento del social network. Coloro che possiedono un profilo falso, possono ricevere una comunicazione all’interno dell’app con la quale verranno avvisati della rimozione immediata dei follower, like e commenti ritenuti finti.

Da quello che ci risulta, gli utenti che non aggiorneranno il proprio profilo secondo le indicazioni fornite da Instagram, potranno essere bannati definitivamente dal social network.