samsung w2019 3

Dopo tanti rumor e indiscrezioni, finalmente Samsung ha sollevato il sipario sul W2019. Si tratta di uno flip phone, che richiama il design dei telefoni a conchiglia. Tuttavia questo dispositivo è aggiornato con le ultime tecnologie e al suo interno ha un hardware da top di gamma assoluto.

Il Samsung W2019 è dotato infatti di due display AMOLED da 4.2 pollici, uno esterno e uno interno, dotati di una risoluzione di 1920 x 1080p. Il System on a Chip è il Qualcomm Snapdragon 845 accompagnato da 6GB di memoria RAM. Sono disponibili due configurazioni di memoria interna, una da 128 GB e una da 256 GB. Il device è Dual SIM

Il comparto fotografico è composto da due fotocamere esterne da 12MP con apertura focale variabile. Si tratta delle stesse ottiche utilizzate sul Galaxy Note 9, in grado di registrare in super slow-motion a 960 fps, quindi ad altissimo livello. È presente anche un sensore per le impronte digitali montato sul lato. La batteria presente all’interno del device è da 3070mAh.

Leggi anche:  Samsung ha presentato i nuovi Notebook 9 Pen da 13 e 15 pollici

Al momento la commercializzazione del device Samsung è prevista solo in Cina ad un prezzo che si aggira intorno ai 2700 dollari. Il prezzo include anche un servizio concierge completo che include una linea diretta di assistenza. Sarà possibile disinfettare completamente il telefono, avere aggiornamenti immediati e anche assistenza tecnica.

Sarà inoltre possibile sostituire gli schermi e la batteria due volte all’anno in maniera totalmente gratuita. Nonostante un device del genere potrebbe essere apprezzato molto anche nel mercato Europeo, difficilmente Samsung W2019 sarà esportato al di fuori del mercato asiatico.