Xbox One X

Microsoft da il via ad una vera e propria rivoluzione su Xbox One e Xbox One X. A partire dalla prossima settimana, sarà possibile utilizzare mouse e tastiera per giocare sulla console. Si tratta di una feature che è stata promessa durante gli scorsi mesi e che finalmente è stata resa disponibile a tutti.

La notizia arriva direttamente dall’evento X018, si tratta di una celebrazione globale di tutto ciò che è collegato al mondo Xbox. Infatti si utilizza questo palcoscenico per presentare nuovi giochi e i relativi gameplay e ovviamente mostrare nuove feature in arrivo sulla console.

Il supporto a mouse e tastiera quindi esce dalla fase di beta testing ed è pronta ad approdare su tutte le console Xbox One. Al momento del lancio, saranno supportati solo alcuni titoli selezionati e molti arriveranno nel corso delle settimane successive. Tra i giochi principali possiamo segnalare che Fortnite supporterà il gioco con mouse e tastiera in maniera completa. Al titolo Epic si affiancano anche altri titoli come:

  • Warframe
  • Bomber Crew,
  • Deep Rock Galactic,
  • Strange Brigade,
  • Vermintide 2,
  • War Thunder
  • X-Morph Defense
  • Children of Morta,
  • DayZ,
  • Minion Master,
  • Moonlighter,
  • Vigor,
  • Warface,
  • Wargroove
Leggi anche:  Sony Xperia XZ4: trapelati altri nuovi render dello smartphone

Tutti gli strumenti necessari agli sviluppatori per implementare le periferiche sono già stati rilasciati, quindi ora la palla è nelle mani delle software house. Ovviamente Microsoft stessa consiglia alcuni modelli particolari per sfruttare appieno tutte le feature aggiuntive. Xbox ha creato una partnership con Razer per realizzare periferiche dotate di retroilluminazione e i tasti Xbox dedicati. Tuttavia in linea di massima ogni periferia cablata o wireless dovrebbe essere supporta senza grossi problemi.