5 trucchi Whatsapp WebWhatsapp è il fenomeno del millennio. Siamo tra il miliardo e mezzo di utenti che ogni giorno lo usano per scambiarsi messaggi, chiamare il partner, gestire gli impegni di lavoro e le condivisioni. Ma dietro la sua apparente semplicità si nascondono 5 trucchi inediti che tutti possono usare per prendere il totale controllo dell’applicazione.

 

Trucchi Whatsapp: 5 strumenti indispensabili

Il trucco bonus del momento per Whatsapp passa per il sistema di riconoscimento degli stalker, ma non è l’unico strumento utile per aumentare la nostra conoscenza dell’applicazione. Esistono 5 funzionalità che non conosciamo ma che ci valgono il titolo di esperti Whatsapp Web. Dobbiamo impararli.

 

Leggere i messaggi senza spunta blu

La soluzione più semplice è quella di disattivare le spunte blu intervenendo nelle Impostazioni. E grazie, hai scoperto l’acqua calda! Beh, esiste un modo del tutto nuovo per portare a termine la lettura segreta di tutti i messaggi passando per un percorso alternativo. Possiamo usarlo nella versione Web.

Nel momento in cui si riceve un messaggio, anziché  andare nella conversazione, posizioniamo il cursore nell’area a sinistra della schermata dove abbiamo l’elenco delle conversazioni. In corrispondenza della riga relativa alla conversazione di nostro interesse spostiamo il puntatore sopra l’ultimo messaggio. La finestra tool-tip-text visualizzerà l’ultimo messaggio, senza bisogno di aprirlo. Si specifica che ciò vale solo per l’ultimo testo ricevuto.

Una funzione utilissima, in quanto permette di leggere i messaggi senza far sapere ai contatti che siano collegati.

 

Come usare due account Whatsapp Web

Normalmente non possiamo farlo. Ciononostante esiste una procedura che risolve il tutto. Sarà sufficiente usare due diverse finestre browser separate. Ad esempio, possiamo pensare di aprire due sessioni, una su Chrome e l’altra su Edge. In alternativa possiamo usare lo stesso software, aprendo una finestra normale ed una in modalità incognito. Con questo sistema potremmo aprire tutti gli account avendo le conversazioni a portata d’occhio.

Leggi anche:  WhatsApp, con questa nuova funzione sarà possibile trovare gli smartphone rubati

 

Passare i file dal telefono al computer

Senza installare applicazioni o aprire il cassetto per prendere il cavo del telefono da collegare al PC, possiamo trasferire file da Whatsapp a PC facilmente. Creiamo un gruppo con due persone e successivamente eliminiamo l’altro utente restando i soli partecipanti. Avremo così creato un backup nel cloud Whatsapp in cui salvare documenti, foto, video, note vocali e tutto il resto. Una sorta di hard disk di rete accessibile da PC e telefono in ogni momento.

 

Aumentare il volume e la velocità dell’audio

Usiamo le note vocali Whatsapp al posto dei messaggi. Un buon modo per preservare la funzionalità delle nostre articolazioni. Spesso, comunque, il destinatario non può ascoltare il tuo lungo messaggio per vari motivi. In questo caso si usa Zapp, un’estensione per Google Chrome che accelera la riproduzione dell’audio. Non si sente bene? Poco male, la stesa estensione offre anche una funzionalità per l’incremento del volume.

 

Accesso rapido al proprio account

Sei a casa ed in ufficio con regolarità? Non hai alcuna intenzione di autenticare il tuo smartphone con il PC ogni santo giorno? Bene, puoi impostare l’apertura di una sessione automatica che eviti tutto questo.

  • vai su Impostazioni> Opzioni del desktop
  • selezione la voce Apri WhatsApp quando accedi
  • imposta l’opzione per mantenere attiva la sessione aperta con acceso automatico

Conoscevi questi 5 semplici trucchetti? Seguici sul nostro sito per scoprire sempre più funzioni e aggiornamenti in arrivo.