emui 9.0 huawei

Gli utenti Huawei e Honor saranno felici di sapere che tantissimi device saranno aggiornati alla nuova interfaccia EMUI 9. Infatti l’azienda cinese ha già fatto partire il programma di beta test al fine di provare la nuova interfaccia prima del rilascio ufficiale.

La EMUI 9 è basata su Android 9 Pie e porta con se una interfaccia utente rivista e snellita al fine di rendere l’esperienza utente più immediata. Ovviamente sarà più veloce e più intuitiva rispetto alla EMUI 8 grazie anche all’Intelligenza Artificiale che apprenderà con l’utilizzo.

La prima fase del beta test previsto da Huawei/Honor si è basato sugli attuali top di gamma delle due aziende. Infatti nell’elenco dei device supportarti è possibile trovare:

  • Mate 10 e 10 Pro
  • P20 e P20 Pro
  • Honor 10
  • Honor View 10
  • Honor Play
La seconda fase invece permette di ampliare la gamma di device aggiornabili. Tra questi spuntano addirittura smartphone nati con Android 7 Nougat. È da sottolineare quindi il grande lavoro svolto da Huawei per cercare di accontentare una grande fetta di utenti. I device per cui sarà a breve disponibile la EMUI 9 in versione beta sono:
  • Mate 9 e Mate 9 Pro
  • Mate 9 Porsche Design
  • P10 e P10 Plus
  • Honor 9
  • Honor Note 10
  • Nova 3
  • Nova 2s
  • MediaPad M5 da 8.4 e da 10.8 pollici
  • MediaPad M5 Pro da 10.8 pollici
Leggi anche:  Huawei Mate 20 Pro: spedite diverse unità con display difettato

In questa lista potranno essere aggiunti anche Honor 8X e Mate 20 Lite ma al momento non ci sono conferme ufficiali. Questi due terminali potrebbero rientrare nella terza fase che dovrebbe partire intorno a metà o fine novembre. Ricordiamo che i software in fase beta potrebbero presentare instabilità e malfunzionamenti, quindi non è consigliabile installarli sui device principali. Per chi volesse provare la EMUI 9 non appena sarà disponibile, è possibile scaricare l’app ufficiale.