WhatsApp: truffati gli utenti Iliad, TIM, Vodafone e Wind Tre, spariti migliaia di euro

WhatsApp tratta spesso gli utenti come veri e propri padroni del destino dell’app ed infatti negli anni ha spesso accontentato le loro richieste. L’applicazione è attualmente la migliore in giro per i vari store e su questo pare che non ci sia alcun tipo di dubbio.

Ovviamente gli utenti si fidano ciecamente di una piattaforma che pare avere sempre quella marcia in più, anche se da qualche tempo è tornato l’incubo truffe. Molti utenti in queste ultime ore stanno portando vari esempi di come siano stati truffati. Infatti una nuova truffa si sarebbe abbattuta improvvisamente sul mondo WhatsApp, ma la colpa non può che essere degli utenti stessi.

 

WhatsApp: la nuova truffa promette una ricarica da 5 euro agli utenti, ecco come funziona il tutto

Tempo fa WhatsApp cominciò ad introdurre alcuni sistemi di sicurezza per evitare che gli utenti cadessero nella rete delle tante truffe che si presentavano in rapida successione. Attualmente però pare che qualcosa stia accadendo tra gli utenti e sembra che il tutto sia stato scatenato da una truffa. 

Leggi anche:  WhatsApp: migliaia di account chiusi, quello che sta succedendo ha dell'incredibile

Infatti le persone sono preoccupate visto che questa porterebbe via il credito residuo a tutti, indifferentemente dal tipo di gestore. Il testo che arriva in chat mediante una catena parla di una ricarica gratis da 5 euro, la quale verrà concessa dopo aver compilato un form e dopo aver inoltrato il messaggio a almeno 5 persone. 

Ovviamente è solo una truffa, e compilando il form non farete altro che concedere il vostro numero autonomamente, attivando vari abbonamenti. Su questo WhatsApp non ha colpe, dato che l’invenzione è degli utenti stessi, ma state davvero molto attenti.