5G

L’asta per l’appropriazione delle bande relative al 5G ha portato molto fermento nel settore, dopo una prima vincita di Iliad e una seconda rimonta di Wind Tre, in Italia ci si chiede come questa nuova tecnologia sarà sfruttata.

Internet illimitato nelle promozioni? Beh, potrebbe essere il caso se si osserva anche come l’Europa sta rispondendo a questa nuova introduzione. Vodafone, Tim, Wind Tre e Iliad potrebbero seguire l’esempio, ma attenzione: il 5G potrebbe anche diventare abbastanza dispendioso. 

Occorre ricordare che, prima di tutto, per utilizzare questo standard è necessario avere uno smartphone di ultima generazione. Samsung, per esempio, ha introdotto nella sua tabella di marcia una versione dell’imminente Galaxy S10 in versione 5G. 

Le promozioni telefoniche a partire dal 2020

Come già detto prima, l’uso del 5G potrebbe non diventare alla portata di tutti. Se si butta uno sguardo alla Finlandia e all’Estonia si può capire benissimo il perché. L’operatore del Nord Europa, Elisa, ha iniziato a implementare nel suo catalogo nuove offerte.

Leggi anche:  Tim, Wind Tre e Vodafone: abbonamenti, giochi e suonerie attivati senza autorizzazione

Codeste offerte al momento possono essere usufruite solo nelle rispettive capitali poiché la copertura per ora è centralizzata solo lì. Offrono:

  • traffico illimitato;
  • una soglia mensile di 20 GB per il Roaming Europeo;
  • velocità massima pari a 600 Mbit al secondo.

Quello che fa più “scalpore” però, sono i prezzi di questi abbonamenti. Per un abbonamento relativo ai tablet e ai modem si parla di 44,90 euro al mese, mentre per il piano mobile (comprensivo di minuti e sms) si sale a 49,90 euro al mese.

Insomma, non proprio i costi che si vorrebbero sopportare… nonostante questo, l’attesa è ancora lunga e non sappiamo come si muoverà il mercato Italiano. Visto le ultime promozioni sempre più low cost dubitiamo che avremo prezzi così in Italia, ma mai dire mai!