IPTV GratisIPTV è un acronimo che tutti noi internauti conosciamo. Si tratta di un nuovo modo di fare televisione sfruttando le piattaforme alternative alla TV tradizionale. Un sistema comodo, che offre la possibilità di guardare Film, Serie TV ed eventi sportivi on-demand a casa e fuori casa.

Negli anni lo stereotipo associato all’Internet Protocol Television si è radicalizzato sotto forma di TV illegale assumendo connotati decisamente negativi. Alle nuove leve del sistema, da vedersi nelle vesti di Netflix, Prime Video, Premium e DAZN, si associano metodi discutibili per guardare la TV gratis online senza pagare abbonamento.

Tutto questo è possibile ma il gioco, spesso, non vale la candela. Scopriremo com’è possibile vedere gratis Sky Netlifx, Premium, DAZN e tutti i canali in streaming. Ma scopriremo anche che si corrono incredibili rischi nell’utilizzare detti sistemi.

 

IPTV: vedere gratis tutti i canali Sky, Netflix, Premium e DAZN in streaming

Abbiamo scoperto che esiste un metodo legale per guardare la diretta TV on-demand. Sono delle applicazioni ufficiali del tutto lecite. Non c’è niente e nessuno che ci vieti di utilizzarle. Lo stesso non si può dire di altri sistemi che eludono il pagamento degli abbonamenti e che consentono di vedere tutto gratis online.

Tutti vorremo metterci comodi sul nostro divano e guardare le partite della Serie A di oggi senza sborsare un centesimo. Certo, questo è fattibile. Basta un semplice ricerca online per scoprire software alternativi e liste IPTV che consentono di accedere a tutta la programmazione Cinema; Calcio, Sport e Serie TV sulle maggiori piattaforme. Non vogliamo sindacare su questo, ma esiste il concreto pericolo che la cosa vi si ritorca contro. Quanto si rischia? Parecchio!

 

IPTV: cosa rischi accedendo alla TV illegale

I rischi IPTV si ripercuotono in maniera significativa sul nostro portafogli. Le pratiche illegali portano ad una denuncia ed al pagamento di una multa fino a 25.000€ oltre che fino a 3 anni di reclusione. Pensate ancora che convenga non pagare l’abbonamento?

Leggi anche:  L'IPTV con Sky e DAZN a costi bassi è su WhatsApp, ma i rischi sono enormi

Si potrebbe anche pensare di sottoscrivere un abbonamento sul Dark Web, dove i gestori offrono servizi che consentono di accedere a tutti i programmi ad appena 10€ al mese. Anche in questo caso, comunque, si va in contro a rischi davvero enormi. Che cosa fare, quindi, per poter vedere la TV in streaming legalmente?

 

IPTV: come guardare la TV online legalmente

Esistono metodi paralleli a quelli illegali che rientrano a pieno titolo nella sfera dei servizi senza rischi. Uno di questi è il noto Togheter Price, una semplice piattaforma di condivisione che consente di dividere i costi dell’abbonamento. Facciamo alcuni esempi.

Prendendo come punto di riferimento Netflix si scopre che tramite il sito ufficiale è possibile avere il pacchetto completo Netflix 4K a 3.50€ al mese, dividendo i costi tra i partecipanti al gruppo di condivisione. Si tratta di una cifra modica. Allo stesso modo potremmo avere anche DAZN a 4€ al mese o anche meno. La somma dei due abbonamenti costa appena 7,50€ al mese ed è tutto legale.

Niente e nessuno, tra l’altro, ci vieta di cercare anche un gruppo Sky o Premium all’interno dello stesso sito. Con una cifra che generalmente non supera nel totale i 15€ al mese potremo avere tutto in modo completamente legale, senza infrangere alcuna legge.

Credi davvero che convenga giocarsi il futuro per avere l’IPTV Gratis? Non sarebbe forse meglio passare per vie legali? Esprimi la tua opinione in proposito.