Sony Xperia XZ1
Sony non poteva mancare all’appello degli OEM che hanno iniziato a rilasciare l’aggiornamento mensile di settembre per i propri smartphone Android. Il centro di ricerca e sviluppo software del produttore nipponico ha infatti dato il via al rilascio di tre aggiornamenti per Xperia XZ1, Xperia XZ1 Compact e Xperia XZ Premium.

Tutti e tre i Sony Xperia stanno ricevendo l’aggiornamento software che porta la versione di sistema alla più recente 47.1.A.16.20. Per lo stesso motivo il changelgo è identico per tutti e tre e come vi abbiamo accennato qualche rigo più sopra, riporta la sola introduzione delle patch di sicurezza del mese di settembre 2018.

Queste patch mettono la parola fine a 12 criticità del robottino verde e continuano ad essere basate su Android Oreo. Non abbiamo notizie, infatti, sull’arrivo di Android 9 Pie per Sony Xperia XZ1, Xperia XZ1 Compact e Xperia XZ Premium. Detto questo, installare l’aggiornamento in questione è sicuramente un’operazione consigliata.

 

Sony Xperia XZ1, XZ1 Compact e XZ Premium, come aggiornare e prepararsi ad Android 9 Pie

L’aggiornamento è in distribuzione per tutti i Sony Xperia XZ1, Xperia XZ1 Compact e Xperia XZ Premium No-Brand venduti in Europa e quindi anche in Italia. L’aggiornamento viene notificato in automatico ma in alcuni casi potrebbe rivelarsi fondamentale forzare la ricerca di nuove versioni software dalle impostazioni di sistema.

Leggi anche:  Sony Xperia XZ3, nuovi rendering praticamente ufficiali a pochissimo dalla presentazione

Come sempre è consigliabile eseguire un backup dei dati personali prima di dare il via alla procedura di installazione che in ogni caso non elimina nulla e soprattutto è completamente automatica. L’unico consiglio prima di aggiornare, è quello di attivare la connessione WiFi e di collegare lo smartphone Sony di turno alla corrente.

Una volta eseguito l’aggiornamento conviene iniziare a prepararsi all’arrivo di Android 9 Pie che entro i prossimi due mesi verrà certamente rilasciato. Per prepararsi basta eliminare tutte le applicazioni che non vengono utilizzate così come tutti i file, multimediali e non, di cui si può fare a meno.