whatsapp-localizzazione

Una delle cose peggiori che possiamo augurarci nel nostro quotidiano è il furto o lo smarrimento dello smartphone. Perdere il proprio cellulare significa perdere tutto: le nostre foto, i video, i contatti degli amici in rubrica. Insomma, sul dispositivo mobile oggi giorno c’è gran parte della vita sociale/lavorativa/scolastica

.

WhatsApp, un metodo per trovare gli smartphone

E’ sempre complicato recuperare uno smartphone perso. A semplificare – di poco – il lavoro però c’è WhatsApp ed una sua nuova funzione in particolare. Molti utenti, infatti, stanno utilizzando la features per la condivisione della posizione in tempo reale per tentare di rintracciare il terminale.

In pratica, gli utenti WhatsApp che condividono real time la geolocalizzazione del dispositivo con un amico o con un gruppo, in caso di furto o smarrimento del dispositivo hanno qualche chance in più di ritrovarlo.

Leggi anche:  WhatsApp: l'incredibile novità sarà realtà con il nuovo e prossimo aggiornamento

Ovviamente ci sono dei paletti molto rigidi per far sì che la funzione sia utile a questo scopo. In primis il cellulare deve essere acceso (cosa non da poco, considerando che un ladro spegne subito il telefono per evitare proprio di essere rintracciato). Allo stesso tempo, la condivisione con un contatto o con un gruppo deve essere sempre aperta.

Anche se complicato, sul web risulta che molti utenti sono risaliti al loro smartphone perso proprio attraverso WhatsApp. Un motivo in più per voler bene alla chat.