SisalpayLe ultime notizie sull’operatore virtuale di Vodafone riguardano la possibile promozione da 50 GB ma ancora nulla è certo. La risposta a Iliad tanto attesa non è stata ancora lanciata dall’operatore che ha comunque apportato una modifica per i clienti. La novità  è già disponibile e può far comodo a molti clienti, riguarda la possibilità di ricaricare la propria SIM utilizzando un ulteriore mezzo. I clienti, adesso, possono effettuare le ricariche tramite i punti vendita convenzionati Sisalpay, oppure, online attraverso il sito o l’App ufficiale Sisalpay.

ho.Mobile: Sisalpay adesso permette ai clienti di ricaricare le proprie SIM ho.

Non abbiamo ancora notizie certe riguardo la possibilità di ottenere una nuova offerta da parte dell’operatore. Le ultime notizie affermano che dal 12 settembre, ho.Mobile, potrebbe già rendere disponibile una promozione da minuti illimitati, SMS illimitati e 50GB di traffico dati. Una promozione che dovrebbe prevedere un costo mensile di 8,99 euro al mese dimostrandosi chiaramente rivolta all’operatore francese Iliad. L’operatore non ha ancora confermato nulla ma l’ultima iniziativa è ufficiale e può essere già utilizzata dai clienti ho.Mobile.

Leggi anche:  ho Mobile: tempo di novità per i suoi clienti, le offerte disponibili sono tre

Adesso è possibile ricaricare la propria SIM anche attraverso i punti vendita Sisalpay, il suo sito o la sua App. Al cliente basterà selezionare l’apposita voce e cliccare sul nome dell’operatore nella lunga lista contenente gli operatori convenzionati. E’ possibile effettuare ricariche dai 5 euro al 50 euro, selezionando l’importo desiderato e digitando il proprio numero di telefono, dopo aver specificato ovviamente il metodo di pagamento. Sisalpay offre ai clienti la possibilità di effettuare una ricarica da 50 euro, opzione che il sito ufficiale ho. non permette ponendo come limite massimo 30 euro.