IPTV annienta Mediaset, Sky e Netflix, tutti i canali disponibili ma con tanti rischi

La TV a pagamento ormai attira qualsiasi utente italiano e non dato che permette di avere tanti contenuti ogni mese. Il fenomeno IPTV ha ormai inglobato tutto il nostro paese, essendo comunque uno dei più illegali in assoluto.

Esistono comunque tante piattaforme che gli utenti riescono ad utilizzare ogni anno regolarmente sottoscrivendo un abbonamento. Ci riferiamo infatti a Mediaset Premium, Sky o magari anche a Netflix e la neo entrata DAZN. Spesso però c’è chi pensa di eludere tutti questi servizi perfettamente architettati in maniera illegale ed utilizzando proprio l’IPTV. Non tutti però sanno che ci sono dei rischi da correre utilizzando questo servizio.

 

IPTV: Sarebbe davvero un ottimo servizio se non fosse illegale e se non portasse sanzioni davvero altissime

Tutti gli utenti che hanno utilizzato almeno una volta il servizio a pagamento noto come IPTV hanno sicuramente notato che questo è molto valido.

Leggi anche:  IPTV con Sky e DAZN arriva su WhatsApp, arrivano multe da 30000 euro

Dato che il tutto viene portato nelle case degli utenti mediante il servizio Internet che ad oggi è molto cresciuto nella sua intensità, non potrebbe essere altrimenti. Di sicuro però c’è che l’IPTV costa poco, circa 10 euro al mese per quanto riguarda la media, ma è allo stesso tempo illegale al 100%.

La piattaforma include al suo interno tutte le piattaforme legali di cui oggi possiamo parlare e che tanti utenti utilizzano, ma allo stesso tempo ci sono tanti rischi. Alcuni utenti si sono ritrovati infatti beccati dalle forze dell’ordine e con una multa sul groppone di 2500 euro. Pensateci quindi più di due volte prima di sottoscrivere tale servizio.