DAZN: ancora troppi problemi, intanto i prezzi stupiscono a partire da 7 euro

DAZN ha deciso di complicare la vita alle piattaforme pay TV già esistenti in Italia da qualche tempo. Tutti, ed anche i grandi Sky e Mediaset Premium, si sono ritrovati in netta difficoltà dopo l’arrivo di questa piattaforma che non ha guardato in faccia a nessuno.

La nuova compagine ha deciso infatti di prendere i diritti di tre partite di Serie A sulle 10 programmate per ogni weekend. Questo ha infatti messo in difficoltà le altre aziende, che si sono dovuti accontentare di poco o magari di nulla nel caso di Mediaset Premium. Tanti utenti hanno esposto i loro problemi proprio riguardo a DAZN, dato che la trasmissione non sarebbe ancora fluida e con molti blocchi durante le partite.

 

DAZN: gli utenti non sono ancora soddisfatti e minacciano di scappare, i prezzi però sono molto vantaggiosi

La prima giornata di trasmissioni delle partite di Serie A su DAZN è stata fortemente caratterizzata da tanti blocchi e soprattutto lamentele da parte degli utenti. Le partite trasmesse hanno finito infatti per creare tanti disagi visti i continui caricamenti e perdite di qualità.

Leggi anche:  DAZN, il calcio è a costo zero ed ora c'è un regalo esclusivo per tutti

L’azienda aveva promesso che per la prossima giornata, ovvero quella che sta per finire proprio con la partita di stasera, avrebbe risolto ogni tipo di problema. In realtà non è stato proprio così, dato che tantissimi utenti hanno continuato a lamentare la stessa problematica anche durante la seconda giornata di campionato.

Ora in tanti minacciano di disdire il proprio abbonamento, mentre altri, possono ancora provare la nuova esperienza con i ticket. Si parte infatti da 7,99 euro fino ad arrivare a 59,99 euro per l’abbonamento lungo 9 mesi e che copre tutta la stagione. Ovviamente ci riferiamo alle soluzioni accoppiabili anche a Sky, in modo tale da avere tutte le partite.