Spotify e Netflix

In estate abbiamo tutti più tempo libero e consumiamo sicuramente più tempo con i nostri amici per vedere film e ascoltare buona musica. Servizi come Spotify e Netflix diventano essenziali per stare in compagnia, e quindi se riusciamo a risparmiare qualche soldo per acquistare i relativi abbonamenti ne saremmo soddisfatti. Noi vi diciamo come.

Gli abbonamenti dei due servizi sono economicamente accessibili a chiunque ma, ad esempio, pagare 14 euro al mese può essere un problema, soprattutto per i giovani. Ma non c’è bisogno di rinunciare a nulla, poiché grazie alla condivisione degli account potrete avere entrambi o solo uno dei due servizi scontati del 70% circa, per sempre e in maniera legale.

 

Spotify e Netflix: ecco come fare per risparmiare condividendo

Per voi appassionati incalliti di musica, la piattaforma offre la possibilità di siglare l’abbonamento a Spotify Family. Per un costo mensile di 14,99 euro potrete attivare   fino a 6 account contemporaneamente senza limiti e pubblicità. L’unico vincolo è che le persone devono condividere lo stesso tetto, ovvero vivere insieme anche senza vincoli di parentela. Parlando di studenti o amici, trovare persone per questo tipo di abbonamento non è poi troppo difficile e significa l’abbattimento fino a 5 volte del costo del servizio. Suddividendo equamente i 14,99 euro tra 6 persone, le quote da 2,50 euro a testa diventano una spesa irrisoria.

Leggi anche:  Netflix: con questo trucco che non conosci Film e Serie TV sono GRATIS

Parlando invece di Netflix, vi conviene puntare all’abbonamento premium poiché potrete condividerlo con quattro dispositivi contemporaneamente e nella qualità migliore. Non ci sono neanche restrizioni particolari, l’importante è trovare le persone giuste e farvi pagare le quote, che saranno vantaggiosissime a soli 3,50 euro al mese a testa.