iPhone 2018 prezzoiPhone e smartphone Android costeranno uno sproposito in vista di un 2019 che introdurrà delle pesanti rimodulazioni ai listino prezzi. Se questa potrebbe non apparire come una vera e propria novità in casa Apple, lo è invece per Android in considerazione del fatto che molti modelli top di gamma passeranno ben oltre la soglia psicologica dei 1.000 euro. Facciamo i conti con la dura realtà.

 

Smartphone Android costosissimi, almeno quanto iPhone

Mentre si è in attesa di 3 nuove funzioni da aggiungere agli smartphone del 2019 si fanno i conti con le previsioni poco rassicuranti degli analisti, che vedono il trend di prezzo al rialzo per il settore della telefonia mobile.

Se credevamo che iPhone X fosse costoso allora dobbiamo ricrederci, perché il futuro trend del mercato vendita prenderà una piega decisamente inaspettata per quanto riguarda il fattore prezzi.

È stato proprio l’ultimo gingillo di casa Apple a lanciare la moda dei device di lusso. Quest’anno si è già vista un’anticipazione del futuro, con Samsung, Huawei e OnePlus a guidare un mercato con prezzi nettamente al rialzo.aumento prezzi iPhone smartphone AndroidGalaxy S9, la serie P20 ed il OnePlus 6 hanno conosciuto aumenti variabili da un minimo del 15,1% ad un massimo del 33%, con punte del +42,6% per OnePlus nel Regno Unito, dove pronta è stata la reazione dei consumatori sugli aumenti spropositati. Ben Wood, Capo Ricercatore ed Analista della CCS Insight, ha commentato:

Leggi anche:  Offerte Play Store: splendidi giochi e applicazioni Android scontati solo oggi

“I consumatori sono disposti a pagare un costo elevato per lo smartphone perché è probabilmente il prodotto più importante nella loro vita”

E come dargli torto. In fin dei conti tale affermazione rispecchia perfettamente il nostro modo di essere digitali. Lo smartphone è diventato parte integrante della nostra vita ed in molti farebbero follie pur di avere tra le mani lo smartphone all’ultima moda.

Ma occorre davvero sborsare oltre 1.000 euro per un nuovo telefono? Non sarebbe forse meglio scoprire quando è il momento giusto per acquistarlo senza mandare in fumo mesi e mesi di lavoro? Al link precedente forniamo un’analisi ponderata che vi consentirà di acquistare ogni dispositivo nel momento più adatto senza rinunciare alle ultime novità tecnologiche.

Ciononostante il trend sembra ormai ben delineato, e l’analista IDC, Anthony Scarsella, ha ragione di credere che:

“Benché le consegne complessive di smartphone nel 2018 saranno leggermente inferiori a quelle del 2017, il costo medio di vendita o ASP (Average Selling Price) degli smartphone raggiungerà i 345 dollari, il 10,3 % in più rispetto ai 313 dollari del 2017”

Voi che opinione vi siete fatti? Meglio puntare alla fascia media o farsi trascinare dalla smania di tecnologia del momento nel segmento dei top di gamma assoluti? Diteci pure la vostra.