BNL: la nota banca è in pericolo, truffati molti utenti e conti correnti sotto assedio

Spesso le banche rappresentano fonte di sicurezza e fiducia per gli utenti, e soprattutto quelli che hanno un conto BNL sembrano davvero soddisfatti. Il problema è che tali gruppi sovente possono ritrovarsi vittime di alcune truffe che danneggiano gli utenti.

Ribadiamo per l’ennesima volta che la colpa non è assolutamente da attribuire alle banche stesse. Il loro nome viene infatti utilizzato da associazioni criminali che trufferanno poi gli utenti facendosi forti del nome della banca. In questo caso infatti ci sarebbe una nuova truffa che starebbe usando proprio il nome di BNL per seminare il panico.

 

BNL: la nuova truffa che mina ai conti degli utenti indifferentemente dalla loro banca

Gli utenti che sono spesso in relazione con il web dovrebbero stare molto attenti, soprattutto ai messaggi che arrivano tramite mail. Tante volte gli stessi arrivano anche mediante le app più conosciute come ad esempio WhatsApp, ma poco importa.

Leggi anche:  Unicredit, SanPaolo e BNL: truffe sui conti correnti, allerta della Polizia dello Stato

Il succo infatti resta lo stesso: le truffe non perdono mai modo di diffondersi a macchia d’olio. Lo scopo è rubare soldi e dati agli utenti che ci cascano. Adesso infatti la nuova truffa BNL sta colpendo tutti. Nel messaggio che arriva gli utenti credono di dover ricevere un rimborso.

truffa bnlPertanto alcuni, totalmente in buona fede, si collegano alla pagina web perfettamente giostrata dai truffatori. Qui inseriranno i loro dati, anche quelli della carta con tanto di password e codici di sicurezza.

Logicamente BNL è una delle migliori banche sul territorio nazionale e anche una volta inseriti i propri dati di accesso è praticamente impossibile rubare i soldi sul conto corrente visti gli alti standard di sicurezza.