satispay

Satispay continua ad aggiornarsi e a conferma della sua identità di servizio realmente utile e coerentemente alla propria strategia, attiva da oggi la nuova funzionalità risparmi. Inserita nella sezione Servizi, al fianco di “Ricariche Telefoniche” e “Bollettini pagoPA” la nuova funzionalità “Risparmi” consente di creare più salvadanai.

Questi salvadanai possono essere alimentati scegliendo tra diverse modalità: spiccioli, cashback e periodico. La prima permette di accantonare il resto di ogni pagamento arrotondato all’euro, la seconda per mettere da parte il cashback ricevuto e la terza per selezionare un importo specifico da spostare nel salvadanaio in modo ricorrente.

 

Satispay, arriva la funzione risparmi e la possibilità di creare salvadanai

A ogni singolo Salvadanaio è possibile dare un nome e un obiettivo di risparmio e con questi aiutarsi nella gestione delle spese ricorrenti o straordinarie. La funzionalità risparmi è estremamente flessibile e consente di gestire i salvadanai spostando il denaro da uno all’altro, caricandolo una tantum con importi specifici o riportandolo all’occorrenza sul budget settimanale.

Alberto Dalmasso, CEO e co-founder di Satispay, ha dichiarato: “la funzione risparmi è un punto cruciale nella nostra strategia. Come abbiamo sempre detto ci focalizziamo sui pagamenti per costruire servizi a valore aggiunto. Se oggi la possibilità di crearsi diversi salvadanai risponde a un’esigenza base della nostra community, il risparmio a breve termine, presto consentirà loro di pensare a un futuro più lontano.

Leggi anche:  Satispay: ritorna il cashback (sconto) del 20% per Natale!

In questo modo sarà possibile aderire a un servizio di previdenza, un’assicurazione o a un fondo di risparmio gestito, in un percorso che vuole arrivare presto a rendere semplici e accessibili tutti i servizi finanziari”. Satispay, che a oggi conta 340.000 utenti attivi, funziona attraverso una semplice applicazione gratuita.

Questa applicazione è disponibile per qualsiasi smartphone e sistema operativo e permette di scambiare denaro con i contatti della propria rubrica telefonica, di pagare presso esercenti fisici e online convenzionati, di effettuare le ricariche telefoniche, pagare la Pubblica Amministrazione e risparmiare attraverso un salvadanaio il tutto in modo.